Difficoltà: apple apple apple apple
Tempo: watch watch watch
Porzioni: fork_and_knife 4-6 persone

ravioli di patate ripieni di verdure sono preparati utilizzando una sfoglia a base di patate, e ripieni con una dadolata di  verdure. Potete utilizzare le verdure che più vi piacciono, zucchine, carote, melanzane, peperoni, oppure aggiungere del prosciutto o del formaggio a dadini.




Ricetta Ravioli di Patate con Ripieno di Verdure

Ingredienti

-Pasta
500 gr di patate cotte e schiacciate
125 gr di farina 00
2 tuorli
sale
noce moscata
olio EVO

-Ripieno
200 gr di verdure (melanzane, zucchine, carote, peperoni, ecc)
10 gr di grana grattugiato
1 cucchiaio di ricotta
1 cucchiaio di olio d’oliva
1 spicchio d’aglio
sale e pepe

-Altro
burro
grana grattugiato
erba cipollina

Preparazione

Lavate le verdure, pulitele e tagliatele a dadini.
Scaldate un poco di olio in una padella con lo spicchio d’aglio, e fata rosolare le verdure a dadini.
Insaporite con sale e pepe, unite la ricotta e il grana grattugiato.

Una volta cotte le patate, pelate e schiacciatele ancora calde con lo schiacciapatate.
Quando si saranno raffreddate aggiungete i tuorli, un goccio d’olio, sale, noce moscata e farina.
Impastate velocemente fino ad ottenere un impasto liscio.
Su un ripiano infarinato stendete la pasta con il mattarello, fino ad ottenere una sfoglia sottile.
Ottenete dei dischetti e posizionate al centro di essi un cucchiaino scarso di ripieno alle verdure.
Chiudete i tortelli ottenendo una mezza luna oppure sovrapponete un altro dischetto di pasta, ricavando dei tortelloni rotondi.

Cuocete in acqua bollente salata per 2-3 minuti, scolandoli molto bene.

Servite i ravioli di patate con ripieno di verdure con burro fuso, grana grattugiato ed erba cipollina.

Suggerimenti

  • Nel ripieno si può anche mettere dei dadini di prosciutto o del formaggio a dadini
  • Aggiungete alle verdure 1/2 patata lessa schiacciata per legare meglio il ripieno
  • Se le verdure sono troppo bagnate, aggiungete un poco di pan grattato
  • La pasta deve essere lavorata subito, o diventerà difficile tirarla
  • Quando tirate la pasta infarinate bene il ripiano ed il mattarello, e maneggiatela con cura, in quanto molto delicata