Difficoltà: apple apple
Tempo: watch watch watch
Porzioni: birthday tortiera da 24 cm di diametro

La crostata bicolore al mascarpone è una deliziosa torta nella qualle su una base di pasta frolla vengono adagiati due strati di crema al mascarpone, una preparata con il cioccolato fondente e l’altro preparato con del cioccolato bianco.




Ricetta Crostata Bicolore al Mascarpone

Ingredienti

-Pasta frolla
250 gr di farina
100 gr di burro
100 gr di zucchero (o zucchero a velo)
2 uova
1 bustina di vanillina o zucchero vanigliato
1 pizzico di sale
scorza grattugiata di 1/2 limone

-Farcitura al cioccolato fondente
250 gr di mascarpone
150 gr di cioccolato fondente
10 gr di burro

-Farcitura al cioccolato bianco
250 gr di mascarpone
150 gr di cioccolato bianco

-Altro
cacao in polvere
fagioli secchi per la cottura alla “cieca”

Preparazione

Versate a fontana su di una spianatoia la farina setacciata, quindi aggiungete il burro a pezzetti, lo zucchero, l’ uovo, la scorza di limone, il sale e la vanillina.
Impastate gli ingredienti fino ad ottenere un impasto liscio e omogeneo, avvolgetelo nella pellicola trasparente e fatelo riposare in frigo per 1 ora.

Passato questo tempo su un piano di lavoro infarinato stendete l’impasto fino ad ottenere uno strato alto circa 5 mm e foderate con esso una tortiera imburrata ed infarinata, alzando dei bordi di circa 2 cm.

Coprite l’impasto con carta da forno, riempite di fagioli secchi e cuocete “alla cieca” in forno preriscaldato a 180 gradi per circa 15 minuti.
Sfornate e fate raffreddare.

Quando la base si sarà raffreddata preparate la crema di mascarpone al cioccolato fondente.
Tritate il cioccolato fondente e fatelo sciogliere a bagnomaria con il burro.
Quando sarà completamente sciolto aggiungetelo al mascarpone, mescolando energicamente per ottenere un composto omogeneo.
Spalmate uniformemente la farcitura sulla base di pasta frolla, quindi riponete in frigorifero.

Preparate ora la seconda crema, quella al cioccolato bianco.
Sminuzzate il cioccolato bianco e fatelo sciogliere a bagnomaria.
Aggiungetelo al restante mascarpone e lavorate fino a che il composto non risulterà liscio ed omogeneo.
Aiutandovi con una sacca da pasticcere con bocchetta a stella ultimate la crostata ricoprendola con tanti ciuffetti di crema di mascarpone al cioccolato bianco.
Fate riposare la torta in frigorifero per almeno 1 ora.

Servite la crostata bicolore al mascarpone cosparsa con un poco di cacao in polvere.

Suggerimenti

  • Aggiungendo il cioccolato fuso al mascarpone può darsi che il composto indurisca rapidamente; per evitare questo il mascarpone non deve essere troppo freddo e, nel caso accadesse, basterà scaldare leggermente il composto a bagnomaria per fare in modo si ammorbidisca
  • A piacere potete anche invertire i colori, preparando prima la crema bianca e poi quella nera
  • Si può preparare questa crostata anche partendo da una base di pasta frolla al cacao