Difficoltà: apple
Tempo: watch
Porzioni: fork_and_knife 4 persone

La zucca è un’ingrediente versatile che in cucina copre molti ruoli: come antipasto (bastoncini di zucca e pancetta), nei primi come ripieno per tortelli di zucca o nel risotto, per accompagnare piatti di pasta (fusilli zucca e lardo), come secondo insieme a della carne (es scaloppine di pere e zucca), o in molti dolci, come lo strudel di zucca, crostate di zucca, ecc. Tra tutte queste ricette la più comune è quella della zucca stufata, utilizzata come contorno.




Ricetta Zucca Stufata

Ingredienti

1 kg di zucca
20 gr di burro
2 spicchi d’aglio
1 rametto di rosmarino
1 rametto di timo
2-3 foglie di salvia
brodo vegetale
sale e pepe

Preparazione

Togliete la scorza e i semi della zucca e tagliate la polpa a cubetti di circa 3 cm per lato. Fate sciogliere in una padella antiaderente il burro, aggiungete quindi gli spicchi d’aglio e la zucca. A fuoco vivace fate rosolare la zucca facendola dorare per bene. Salate leggermete, pepate, versate un goccio di brodo e fate cuocere la zucca per circa 4-5 minuti a fuoco moderato, finchè non risulterà tenera ed il liquido si sarà asciugato. In ultimo aggiungete gli aromi, rosmarino, salvia e timo tritati finemente. Servite la zucca stufata calda.

Suggerimenti

  • Se la zucca non dovesse eseere ababstanza dolce, aggiungete un poco di zucchero
  • Versate solo poco brodo (circa 1 mestolo) in modo che quando la zucca è cotta sia completamente evaporato; se la zucca e cotta e il liquido non è evaporato alzate la fiamma, mentre se si è già asciugato e la zucca non è ancora cotta aggiungetene un altro poco
  • Servite la zucca stufata cosparsa con scaglie di mandorle