Difficoltà: apple apple
Tempo: watch watch
Porzioni: fork_and_knife 30 pezzi

I waffle, conosciuti anche come waffel o wafer, sono delle cialde a base di uova e farina, il cui impasto viene poi cotto in apposite cialdiere di forme diverse, che vengono poi serviti con gelato, sciroppo d’acero, frutta fresca, marmellata, panna montata, o con creme e salse. I waffle alle castagne vengono preparati aggiungendo all’impasto del purè di castagne, e sono solo una delle molteplici varietà che si possono preparare: waffle alla cannella, alla panna, al mascarpone, alla zucca, ecc.




Ricetta Waffle alle Castagne

Ingredienti

120 gr di zucchero
100 gr di purè dolce di castagne
100 gr di burro
100 gr di farina
3 uova
2 cucchiai di latte
1 cucchiaio di rum
1/2 bustina di lievito in polvere
1 pizzico di scorza di limone
1 pizzico di sale

-Altro
olio di semi
zucchero a velo

Preparazione

Separate i tuorli dagli albumi e montate questi ultimi a neve ferma insieme allo zucchero.
In una ciotola lavorate il burro ammorbidito con il sale e la scorza di limone, finché il composto non risulterà spumoso.
Continuando a lavorare il composto aggiungete uno alla volta i tuorli d’uovo, il latte ed il rum.
Mescolate la farina ed il lievito setacciati ed incorporateli, alternandoli al pure di castagne e alle chiare montate a neve.

Riscaldate la cialdiera e spennellatela con un poco di olio.
Quando sarà in temperatura distribuite al centro di essa 2 cucchiai di impasto, distribuendolo leggermente.
Chiudete e cuocete per circa 2 minuti, o finché le cialde non saranno dorate.

Servite i waffle alle castagne ancora caldi, spolverati con abbondante zucchero a velo.

Suggerimenti

  • Una volta cotti, fate raffreddare i waffel su un panno da cucina senza però sovrapporli, o tenderanno ad inumidirsi
  • I waffle alle castagne sono ottimi accompagnati con panna montata e marmellata di mirtilli rossi