Difficoltà: apple apple
Tempo: watch watch
Porzioni: fork_and_knife 20 pezzi

waffle sono delle cialde dolci, simili ai pancake, molto diffuse in Belgio e Olanda. I waffle alla cannella sono una gustosa variante dei normali waffle. Una volta pronti possono venire serviti in molti modi diversi: col gelato, con panna montata, con sciroppo d’acero, con frutta fresca o marmellata.




Ricetta Waffle alla Cannella

Ingredienti

90 gr di farina
80 gr di zucchero
70 gr di burro
3 uova
1 cucchiaio di cannella
1 bustina di zucchero vanigliato
1 pizzico di sale
1 puntina di scorza di limone

Preparazione

Mescolate in una ciotola con uno sbattitore elettrico il burro ammorbidito, lo zucchero, lo zucchero vanigliato, la scorza di limone grattugiata e il sale, finchè il composto non risulterà spumoso.
Sempre mescolando aggiungete gradualmente le uova.
Incorporate infine la farina, lavorando delicatamente con un mestolo in modo da ottenere una massa omogenea.

Scaldate la cialdiera e spennellatela con dell’olio di semi.

Versate 1-2 cucchiai d’impasto al centro della cialdiera distribuendo un poco la massa.
Cuocete per 3-4 minuti, finchè i waffle non risulteranno ben dorati.
Una volta cotti toglieteli dalla cialdiera e fateli raffreddare.

Servite i waffle alla cannella spolverandoli di zucchero a velo, farcendoli con della panna montata o accompagnandoli con gelato, marmellata o frutta fresca.

Suggerimenti

  • Una volta cotti, fate raffreddare i waffel su un panno da cucina senza però sovrapporli (tendono ad inumidirsi)
  • Servite spolverati di zucchero a velo, accompagnati con gelato, frutta fresca, panna montata, crema al mascarpone, o sciroppo d’acero
  • I waffle sono più buoni se consumati freschi