Difficoltà: apple
Tempo: watch watch
Porzioni: fork_and_knife 4 persone

Un contorno facile da preparare, la verza stufata è una delle principali preparazioni di questo ortaggio. Viene spesso abbinata a carne di maiale, come nel caso delle salsiccie con le verze, o del famoso cotechino con le verze.




Ricetta Verza Stufata

Ingredienti

700 gr di cavolo verza
100 gr di cipolla
1 spicchio d’aglio
1 goccio di vino bianco
brodo di verdure
olio EVO
cumino
sale e pepe

Preparazione

Togliete le foglie esterne della verza, levate la parte dura e tagliatela a listarelle.
Tritate la cipolla e fatela soffriggere in una casseruola con abbondante olio e l’aglio.
Successivamente aggiungere la verza e, a fiamma vivace, fatela rosolare per qualche minuto.
Bagnate con un goccio di vino bianco e lasciate evaporare.
Insaporite con sale, pepe e cumino, quindi unite un mestolo di brodo, coprite e fate cuocere a fuoco basso per circa 20-30 minuti, mescolando spesso e aggiungendo ulteriore brodo se necessario.

Servite la verza stufata calda, come contorno per i vostri piatti.

Suggerimenti

  • Potete soffriggere dello speck o della pancetta insieme alla cipolla oppure anche solo aggiungere un pezzo di speck durante la cottura per dare più sapore, togliendolo prima di servire le verze
  • Alcuni al posto del vino bianco utilizzano dell’aceto
  • Con questa ricetta potete preparare delle gustose salsiccie con le verze cuocendo la carne insieme al cavolo verza