Difficoltà: apple apple
Tempo: watch watch
Porzioni: fork_and_knife 12 pezzi

Le treccie al papavero sono un dolce a base di pasta sfoglia riempiti con una farcitura ai semi di papavero e miele. La forma a treccia viene data praticando un incisione e facendo passare la base dall’interno verso l’esterno di essa.
Queste treccie possono essere preparate anche con pasta plunder o pasta lievitata.




Ricetta Trecce al Papavero

Ingredienti

300 gr di pasta sfoglia

-Farcitura al papavero
150 ml di latte
80 gr di papavero macinato finemente
80 gr di miele
80 gr di pan grattato
1 cucchiaio di rum
1 pizzico di scorza di limone grattugiata

-Altro
uovo per spennellare
zucchero a velo

Preparazione

In un pentolino scaldate il latte, togliendolo dal fuoco prima che inizi a bollire.
In un recipiente mescolate i semi di papavero con il pan grattato e la scorza di limone, quindi unite il latte bollente ed infine il miele. Mescolate fino ad ottenere un composto omogeneo.

Su una spianatoia infarinata stendete la pasta sfoglia fino ad uno spessore di circa 3 mm, dopo di che ritagliate dei quadrati di circa 10×10 cm.
Distribuite sui quadrati la farcitura, ricoprendo metà della sfoglia, piegateli e chiudeteli bene, pressandoli leggermente.
Praticate al centro un taglio per quasi tutta la lunghezza (lasciate 1 cm sopra e 1 cm sotto), quindi ripiegate la base facendola passare dall’interno del taglio verso l’esterno.
Disponete le trecce su una teglia rivestita con carta da forno e spennellatel con l’uovo sbattuto.

Cuocete in forno preriscaldato a 190 gradi per circa 20 minuti.

Servite le treccie al papavero cosparse con zucchero a velo.

Suggerimenti

  • Al posto del miele potete anche utilizzare dello zucchero