Difficoltà: apple apple apple
Tempo: watch watch watch
Porzioni: fork_and_knife 6

Chiacchiere, frittelle, castagnole e tortelli fritti sono solo alcune delle numerose ricette preparate durante il periodo di Carnevale. Quest’ulitmi vengono preparati con una sfoglia dolce e farciti con della marmellata prima di essere fritti.




Ricetta Tortelli Fritti

Ingredienti

300 gr di farina
100 gr di zucchero
70 gr di burro
3 uova
2 cucchiai di grappa o rum
scorza grattugiata di 1 limone
1 pizzico di sale

-Altro
100 gr di marmellata di amarene (o albicocca)
olio o strutto per friggere
zucchero a velo

Preparazione

Su una spianatopia, formate una fontana con la farina.
Unite lo zucchero, il sale, la scorza di limone e, al centro, le uova ed la grappa.
Aggiungete il burro ammorbidito tagliato a dadini ed iniziate ad impastare.
Lavorate il composto fino ad ottenere una pasta omogenea.
Formate una palla, copritela con una ciotola, e lasciatela riposare per 1 ora.

Prendendo un pezzo di pasta alla volta, tirate una sfoglia molto sottile quindi, utilizzando un coppapasta, ottenete dei dischi di circa 6 cm di diametro.
Adagiate al centro dei dischi un cucchiaino di marmellata e richiudeteli.

In una pentola capiente scaldate l’olio e, quando avrà raggiunto 180 gradi, tuffate uno alla volta i tortelli.
Friggeteli per circa 2 minuti, girandoli qualche volta, finchè non risulteranno ben dorati da entrambe le parti.
Scolateli e adagiateli su un foglio di carta assorbente.

Servite i tortelli fritti cosparsi con zucchero a velo.

Suggerimenti

  • Per la pasta potete utilizzare metà burro e metà strutto
  • L’olio di frittura non deve superare i 180 gradi; di solito per controllare se l’olio ha raggiunto la temperatura ideale si usa uno stuzzicadenti: se quando lo immergete vedete delle bollicine attorno ad esso vuol dire che l’olio è pronto
  • A piacere potete farcire i tortelli fritti con altre marmellate, oppure altri ripieni (per esempio una marmellata di castagne)
  • Questi tortelli possono anche essere cotti in forno