Difficoltà: apple apple
Tempo: watch watch watch
Porzioni: cake 6 persone

La torta millefoglie è un famosissimo dolce conmposto diversi strati di pasta sfoglia farciti con una crema diplomatica (crema pasticcera + panna montata). Originale della pasticceria francese dove viene chiamata Napoleon o mille-feuille, può venire preparata in diverse varianti, alcune guarnite in superficie con una glassa di zucchero, altre preparate con la sola crema pasticcera.
Per dare un tocco in più, noi aggiungiamo alla crema delle goccie di cioccolato.




Ricetta Torta Millefoglie Classica

Ingredienti

750 gr di pasta sfoglia

-Crema pasticcera
250 ml di latte
70 gr di zucchero
35 gr di farina
2 tuorli d’uovo
1 stecca di vaniglia
scorza di limone grattugiata

-Altro
250 ml di panna fresca
goccie di cioccolato
zucchero a velo

Preparazione

Per prima cosa preparate gli strati di pasta sfoglia.
Stendete la sfoglia con un mattarello su di un ripiano infarinato, in modo da ottenere uno strato di circa 1,5 mm.
Ottenete quindi da essa 3 rettangoli di circa 15×30 cm, adagiateli su delle placche rivestite di carta da forno e bucherellatele con una forchetta.
Cospargete i rettangoli con un poco di zucchero a velo ed adagiate nelle placche anche i ritagli di sfoglia rimasti, che verranno adoperati per guarnire.
Cuocete in forno preriscaldato a 200 gradi per circa 20 minuti.
Sfornate e lasciate raffreddare completamente.

Nel frattempo preparate la crema pasticcera.
Scaldate il latte con la scorza di limone e la stecca di vaniglia in un pentolino.
In una ciotola mescolate con una frusta i tuorli con lo zucchero, la farina e un goccio di latte, e ottenete un composto senza grumi.
Versate poco per volta il latte caldo (a cui avrete tolto la stecca di vaniglia) nel composto di uova mescolando continuamente per evitare che si formino grumi.
Rimettete il tutto nel pentolino e cuocete a fiamma moderata, mescolando continuamente con un cucchiaio per evitare che si attacchi.
Cuocete finché la crema non raggiunge la consistenza desiderata (circa 10 minuti).
Trasferitela in un recipiente e lasciatela raffreddare.

Montate la panna e, quando la crema sarà fredda, incorporatela ad essa ottenendo un composto omogeneo.

Ora proseguite assemblando la torta.
Se necessario rifilate leggermente i rettangoli di pasta sfoglia, quindi prendetene uno e distribuite su di esso metà della crema e cospargete con una manciata di goccie di cioccolato.
Adagiate su questa un’altro rettangolo di pasta premendo leggermente, ricoprite con la crema rimanente, tenendone un poco da parte, e goccie di cioccolato, quindi ultimate ricoprendo con l’ultimo rettangolo.
Cospargete la crema rimanente sui bordi della torta, sbriciolate i ritagli di pasta sfoglia e, premendo leggermente, guarnite la millefoglie.

Riponete in frigo e fate riposare per circa 1 ora.

Servite la torta millefoglie spolverata con abbondante zucchero a velo.

Suggerimenti

  • Potete anche preparare una millefoglie rotonda, formando 3 dischi con la pasta sfoglia
  • Al posto delle briciole di sfoglia, potete guarnire la torta con della granella di nocciole o delle lamelle di mandorle