Difficoltà: apple apple apple
Tempo: watch watch watch
Porzioni: birthday tortiera da 28 cm di diametro

La torta di lamponi e panna acida si compone di una pasta a base di ricotta (simile alla impasto di ricotta), farcita con un composto a base di panna acida, mandorle e lamponi freschi. Questa torta è ottima servita con una salsa alla vaniglia calda, oppure una salsa di cioccolato bianco alla vaniglia.




Ricetta Torta di Lamponi e Panna Acida

Ingredienti

-Pasta di ricotta
250 gr di farina
125 gr di ricotta
60 gr di zucchero
3 cucchiai di latte
3 cucchiai di olio di semi
2 cucchiaini di lievito
1 presa di sale

-Farcitura
400 gr di lamponi freschi
150 gr di panna acida
80 gr di mandorle grattugiate
60 gr di zucchero
3 uova
1 cucchiaio di amido
1 cucchiaio di acqua calda
1 pizzico di sale

-Altro
zucchero a velo

Preparazione

Preparate la pasta di ricotta mescolando in un recipiente la ricotta con lo zucchero, il sale, l’olio e il latte.
Successivamente unite la farina mescolata con il lievito e lavorate il tutto fino ad ottenere una pasta liscia ed omogenea.
Tirate la pasta fino ad ottenere uno spessore di circa 5 mm e foderate con essa una tortiera precedentemente imburrata ed infarinata, in modo da creare un bordo alto circa 2 cm.

Separate i tuorli dagli albumi e montate quest’ultimi a neve con pizzico di sale, quindi riponeteli nel frigorifero.
A parte montate i tuorli con lo zucchero e l’acqua calda, unite la panna acida, le mandorle tritate finemente e l’amido, mescolando bene per ottenere un impasto omogeneo.
Per finire incorporate delicatamente le chiare montate a neve.

Distribuite i lamponi, precedentemente lavati e scolati bene, sulla base di pasta e compriteli in maniera uniforme con la farcitura a base di panna acida.

Cuocete in forno preriscaldato a 180 gradi per circa 40 minuti.

Lasciate raffreddare e servite la torta di lamponi e panna acida cosparsa di abbondante zucchero a velo.

Suggerimenti

  • Al posto della panna acida può essere usato del mascarpone
  • Si possono sostituire i lamponi con delle more, o altri frutti freschi
  • Ottima servita con una salsa alla vaniglia calda