Difficoltà: apple apple
Tempo: watch watch watch
Porzioni: birthday tortiera da 28 cm di diametro

La torta di San Biagio è il dolce tipico di Cavriana, piccolo comune in provincia di Mantova, dove da più di 450 anni il 3 febbraio si festeggia San Biagio, patrono del paese. In suo onore viene cucinata questa torta composta da una pasta frolla senza uova, a base di strutto e vino bianco, e farcita con mandorle e cioccolato.
Ottima è anche la sua variante più comune, la torta di San Biagio agli Amaretti.




Ricetta Torta di San Biagio

Ingredienti

-Pasta frolla
500 gr di farina bianca
150 gr di strutto (o burro)
150 gr di zucchero
100 ml di vino bianco
1 bustina di vanillina

-Farcitura
400 gr di mandorle pelate
150 gr di zucchero
100 gr di cioccolato fondente
2 uova
1 cucchiaio di rum
scorza di limone grattugiata

-Altro
uovo per spennellare
zucchero a velo

Preparazione

Preparate la pasta frolla amalgamando su una spianatoia la farina, lo strutto e lo zucchero, e aggiungendo poco alla volta il vino bianco.
Lavorate fino ad ottenere un impasto omogeneo, avvolgetelo nella pellicola e lasciate riposare per 30 minuti.

In un recipiente unite le mandorle tritate, il cioccolato tritato, lo zucchero, le uova, la scorza di limone grattugiata ed il rum, e amalgamate per bene il tutto.

Ora stendete 2/3 della pasta frolla e ricoprire con essa il fondo della tortiera, facendo in modo di avere almeno 1 cm di bordo.
Farcite la pasta distribuendo uniformemente il ripieno.
Successivamente stendete la pasta frolla rimanente e con una rotella ottenete delle striscioline da adagiare sulla torta, cercando di ottenere un disegno “a rombi”.
Infine spennellate la superficie con l’uovo sbattuto.

Cuocete la torta in forno preriscaldato a 150 gradi per circa 30 minuti.
Lasciate raffreddare completamente la torta su una griglia.

Servite la torta di San Biagio cosparsa con zucchero a velo.

Suggerimenti

  • La quantità di vino bianco può variare; aggiungetene se la pasta è troppo asciutta o mettetene di meno se troppo bagnata;
  • Potete anche sostituire il vino con dell’acqua
  • Per preparare la torta di San Biagio potete anche utilizzare una pasta frolla per crostate