Difficoltà: apple apple
Tempo: watch watch watch watch
Porzioni: birthday tortiera da 26 cm di diametro

La torta della nonna è una ricetta di origine ligure/toscana molto famosa. Il dolce è composto da una base di pasta frolla lievitata, su cui viene cosparsa una crema pasticcera aromatizzata al limone ricoperta a sua volta da un disco di pasta frolla, quest’ultimo cosparso di pinoli.
Una gustosa variante di questo dolce è la torta della nonna al cioccolato.




Ricetta Torta della Nonna

Ingredienti

-Pasta frolla
500 gr di farina
300 gr di burro
150 gr di zucchero
2 tuorli
1 uovo
1 bustina di vanillina
1/2 bustina di lievito
1 pizzico di sale
scorza grattugiata di 1 limone

-Crema pasticcera
500 ml di latte
130 gr di zucchero
70 gr di farina
4 tuorli
1 limone (scorza e succo)

-Altro
pinoli
zucchero a velo

Preparazione

Su una spianatoia formate la classica fontana con la farina, lo zucchero, il lievito, la vanillina, il sale, la scorza di limone ed il burro a pezzeti, quindi unite al centro le uova ed iniziate ad amalgamare.
Lavorate velocemente l’impasto fino a che non risulterà liscio ed omogeneo, dopo di che avvolgetelo nella pellicola trasparente e fatelo riposare in frigo per circa 1 ora.

Nel frattempo preparate la crema: scaldate il latte in un pentolino, togliendolo dal fuoco prima che inizi a bollire.
Intanto in una ciotola mescolate con una frusta i tuorli con lo zucchero e la farina, unendo un goccio di latte per facilitare l’operazione.
Quindi versate poco per volta il latte caldo nel composto di uova, mescolando continuamente con una frusta per evitare che si formino grumi.
Rimettete il tutto nel pentolino e cuocete a fiamma moderata per qualche minuto, mescolando continuamente con un cucchiaio per evitare che si attacchi.
Quando la crema avrà raggiunto una consistenza densa toglietela dal fuoco, trasferitela subito in un recipiente e fatela raffreddare mescolando spesso.
Una volta che sarà completamente fredda unite la scorza di limone grattugiata ed il succo filtrato.
Dividete la pasta frolla in due parti, una leggermente più grande dell’altra, ed usate quest’ultima per ottenere la base della torta.

Stendete la pasta fino ad ottenere uno strato di circa 5 mm e foderate con essa una tortiera imburrata ed infarinata, alzando dei bordi di circa 2-3 cm.
Praticate qualche buco sul fondo con una forchetta e distribuite uniformemente la crema pasticcera al limone.
Con la rimanente pasta formate un disco delle dimensioni della tortiera, quindi adagiatelo sopra la crema.
Sigillate i bordi e cospargete la superficie con una manciata di pinoli.

Cuocete la torta in forno preriscaldato a 200 gradi per circa 45 minuti.
Sfornate e lasciate raffreddare.

Servite la torta della nonna cosparsa con abbondante zucchero a velo.

Suggerimenti

  • La pasta frolla non deve essere lavorata troppo a lungo per evitare che il grasso si sciolga facendo diventare la pasta appiccicosa
  • Mentre la crema è sul fuoco fate molta attenzione perchè tende ad attaccarsi facilmente
  • Potete dare un’ulteriore nota di limone alla crema aggiungendo della scorza di limone mentre scaldate il latte