Difficoltà: apple apple
Tempo: watch watch watch watch
Porzioni: birthday tortiera da 26 cm di diametro

Una gustosissima torta di castagne ricoperta da una glassa di cioccolato fondente e farcita con panna montata. La pasta viene preparata con uova e castagne cotte, senza l’utilizzo di farina, rendendola ideale per chi ha problemi di celiachia.




Ricetta Torta di Castagne Glassata

Ingredienti

560 gr di castagne cotte
280 gr di zucchero
6 uova
1 bustina di zucchero vanigliato

-Farcitura
200 ml di panna
1 cucchiaio di zucchero a velo

-Glassa al cioccolato fondente
100 gr di cioccolato fondente
80 gr di burro

-Altro
burro per ungere
farina di castagne

Preparazione

Separate i tuorli dagli albumi e montate quest’ultimi a neve ferma insieme a 80 gr di zucchero.
In una ciotola lavorate i tuorli con i restanti 200 gr di zucchero fino ad ottenere una massa spumosa.
A questo punto incorporate, alternandoli tra di loro, le chiare montate a neve e le castagne, precedentemente cotte e passate al passaverdura (o in un setaccio non troppo fine, oppure con uno schiacciapatate).
Mescolate delicatamente fino ad ottenere un composto omogeneo, versatelo in una tortiera imburrata ed infarinata con la farina di castagne.

Cuocete in forno preriscaldato a 180 gradi per circa 45 minuti.
Una volta cotta, sfornate e lasciate raffreddare la torta.

Con cautela, tagliate la torta a metà in modo da ottenere 2 dischi dello stesso spessore.

Preparate la farcitura montando la panna insieme allo zucchero a velo, distribuitela quindi sulla base in modo uniforme, e ricomponete la torta.
Riponetela nel frigo.

Nel frattempo preparate la glassa al cioccolato, facendo sciogliere cioccolato fondente tritato e burro a bagnomaria, fino ad ottenere una crema liscia.
Lasciate raffreddare brevemente, dopo di che glassate con essa la torta, ricoprendola in modo uniforme.
Trasferite nuovamente in frigo per almeno 30 minuti.

Servite la torta di castagne glassata con panna montata.

Suggerimenti

  • Passate le castagne cotte in modo da ottenere delle briciole non troppo grosse ma nemmeno troppo fini
  • Per evitare che, dopo alcuni giorni, la panna si smonti, unite 1 foglio di gelatina sciolto seguendo le istruzioni riportate in questa ricetta
  • La glassa non deve cuocere troppo o c’è il rischio che solidifichi o faccia grumi
  • Questa torta è ottima anche consumata senza glassa o panna montata, ma semplicemente cosparsa con un pò di zucchero