Difficoltà: apple apple
Tempo: watch watch watch watch
Porzioni: birthday tortiera da 24 cm di diametro

Una golosa torta farcita con una crema a base di mascarpone e croccante, ricoperta da panna montata e guarnita con del caramello. La torta caramellata al mascarpone è un dolce facile da preparare e di sicuro successo.




Ricetta Torta Caramellata al Mascarpone

Ingredienti

-Impasto
200 gr di burro
200 gr di zucchero
200 gr di farina
50 gr di croccante
1 cucchiaio di brandy
1/2 bustina di lievito in polvere

-Farcitura
100 gr di mascarpone
100 gr di zucchero
100 ml di panna montata
50 gr di croccante
1 cucchiaio di rum
1 foglio di colla di pesce

-Copertura
200 ml di panna montata

-Salsa al caramello
50 gr di zucchero
50 ml di acqua calda

Preparazione

In un recipiente lavorate il burro ammorbidito con lo zucchero fino ad ottenere un composto cremoso.
Incorporate, aggiungendone una alla volta, le uova e successivamente il liquore.
Infine unite la farina mescolata con il lievito e setacciata, ed il croccante precedentemente tritato.
Una volta ottenuta una massa omogenea versatela in una tortiera imburrata ed infarinata e cuocete in forno preriscaldato a 160 gradi per circa 40 minuti.
Sfornate e lasciate raffreddare.

Montate il mascarpone con il tuorlo e lo zucchero, quindi unite la colla di pesce, precedentemente ammollata e sciolta a bagnomaria con il rum.
Infine incorporate la panna precedentemente montata ed il croccante tritato.

Tagliate a metà la torta e farcitela con la crema.
Ricoprite la superficie del dolce con la panna montata e riponete il tutto nel frigorifero per almeno 1 ora.

Intanto preparate il caramello, facendo sciogliere lo zucchero in un pentolino con 2 cucchiai di acqua.
Quando inzierà a prendere colore unite l’acqua calda, mescolando e facendo cuocere finchè non prenderà la consistenza di una salsa.
Lasciate raffreddare.

Servite la torta caramellata al mascarpone guarnendola con la salsa al caramello fredda.

Suggerimenti

  • Potete utilizzare il tipo di croccante che più preferite, alle nocciole, alle mandorle, ecc
  • Per evitare che, dopo alcuni giorni, la panna si smonti, unite 1 foglio di gelatina sciolto seguendo le istruzioni riportate in questa ricetta
  • Se, una volta freddo, il caramello dovesse essere poco liquido è perchè l’avete cotto troppo; aggiungete ancora dell’acqua calda e cuocete nuovamente, mescolando per rendelo di nuovo liquido
  • Versate il caramello sulla torta solo al momento di servirla; se versato prima sulla panna, essa lo assorbira rovinando la guarnizione