Difficoltà: apple
Tempo: watch watch watch
Porzioni: birthday tortiera da 26 cm di diametro

Una gustosa torta caffè e cocco preparata con caffè e cocco grattugiato che, una volta cotta, verrà ricoperta con una golosa glassa di zucchero al cacao.




Ricetta Torta Caffè e Cocco

Ingredienti

350 gr di zucchero
300 gr di farina
150 gr di burro
150 ml di panna
50 gr di polvere di cocco (cocco grattugiato)
25 ml di caffè
3 uova
2 cucchiai di liquore al caffè o rum
1 cucchiaio di cacao
1 bustina di lievito

-Glassa di zucchero al cacao
200 gr di zucchero a velo
50 gr di burro fuso
15 gr di cacao amaro
5 cucchiai di acqua

-Altro
cocco grattugiato per guarnire

Preparazione

In una ciotola lavorate il burro ammorbidito finchè non risulterà cremoso.
Aggiuntete lo zucchero e, successivamente, le uova.
Lavorate il composto finchè non risulterà spumoso, quindi unite il cocco ed il caffè.
Dopo di che incorporate, alternandoli tra di loro, la panna e la farina precedentemente mescolata con lievito e cacao e setacciata.
In ultimo aggiungete il liquore.
Mescolate il tutto fino ad ottenere una massa omogenea e distribuitela uniformemente in una tortiera imburrata ed infarinata.

Cuocete in forno preriscaldato a 170 gradi per circa 45-50 minuti.

Intanto preparate la glassa.
In una ciotola lavorate con una frusta lo zucchero a velo setacciato, aggiungendo poco alla volta l’acqua.
Una volta ottenuto un composto liscio unite anche il cacao amaro, setacciato, ed il burro fuso.
Mescolate fino a che la glassa non risulterà liscia.

Quando la torta si sarà completamente raffreddata ricopritela spalmando la glassa, ed ultimate guarnendo la superficie con il cocco grattugiato.

Servite la torta caffè e cocco accompagnata con panna montata.

Suggerimenti

  • L’equilibrio tra caffè e cocco è perfetto, ma se preferite che quest’ultimo risalti di più potete sostituire una piccola parte della panna con del latte di cocco
  • Al posto del cocco grattugiato potete utilizzare dei riccioli di cioccolato per guarnire la torta
  • Quando preparate la glassa unite l’acqua poco per volta, finchè il composto non risulterà fluido ma non troppo liquido; in tal caso aggiungete ancora un poco di zucchero a velo