Difficoltà: apple apple
Tempo: watch watch watch
Porzioni: fork_and_knife 4 persone

Le castagne sono un frutto molto utilizzato in cucina. Molto diffuso è l’utilizzo della farina di castagne, ideale per ottenere dolci (come il castagnaccio) oppure della pasta, tra cui i tortelli di castagne o, come nel caso di questa ricetta, le tagliatelle di castagne. Questo tipo di pasta si sposa ottimamente con il pesto di basilico alla genovese.




Ricetta Tagliatelle di Castagne al Pesto

Ingredienti

-Pasta
350 gr di farina 00
150 gr di farina dolce di castagne
4 uova
sale

-Altro
250 gr di pesto alla genovese
40 gr di castagne bollite

Preparazione

Su una spianatoia mescolate le due farine formando la tipica fontana.
Versate al centro le uova leggermente sbattute insieme ad un pizzico di sale ed impastate fino a ottenere una pasta omogenea, aggiungendo dell’acqua se necessario. Lasciate riposare l’impasto per una decina di minuti.

Con l’apposita macchina tirate la sfoglia il più sottile possibile e lasciatela asciugare brevemente su di un canovaccio.
Una volta asciutta, ma non troppo secca, ottenete con essa delle tagliatelle, utilizzando l’apposito attrezzo oppure arrotolando la sfoglia e tagliandola con un coltello affilato (senza schiacciare troppo).
Raggruppate la pasta in “nidi” e mettetela ad asciugare su un canovaccio o su una rete.

Tuffate le tagliatelle in acqua bollente salata e cuocetele per 1-2 minuti, dopo di che scolatele e conditele con il pesto di basilico.

Servite le tagliatelle di castagne al pesto guarnite con castagne sbriciolate.

Suggerimenti

  • La quantità di farina di castagne da usare può variare a piacere dal 30% al 50% sulla quantità totale di farina
  • Le tagliatelle alle castagne cuociono molto velocemente; fate molta attenzione alla cottura
  • Potete guarnire il piatto anche con dei pinoli tostati