Difficoltà: apple apple
Tempo: watch watch
Porzioni: custard 8 persone

Il sugol, chiamato anche sugolo o sugoli, è un budino preparato con mosto d’uva.
Le sue antiche origini sono da attribuirsi alla cucina contadina nelle zone tra Lombardia, Veneto ed Emilia Romagna, dove il mosto d’uva veniva cotto e legato con della farina, per poi essere servito come dolce.
Quella di seguito è una ricetta tramandata da generazioni.




Ricetta Sugolo

Ingredienti

1 litro di mosto d’uva
5 cucchiai di farina
2 cucchiaini di cacao amaro

Preparazione

In una pentola mescolate la farina ed il cacao setacciati.
Aggiungete lentamente il mosto stemperando con una frusta per evitare che si formino grumi.
Mettete la pentola sul fuoco e portate il composto a bollore, mescolando continuamente per evitare che si attacchi.

Fate bollire il tutto per alcuni minuti, fino a che non avrà raggiunto una consistenza piuttosto densa.

Versate il sugolo in una terrina o in scodelline monoporzione inumidite e lasciate raffreddare.
Fate solidificare in frigorifero per almeno 2 ore prima di servire.

Suggerimenti

  • Se il mosto non è troppo dolce, o se si vuole ottenere un sugolo più dolce, aggiungete qualche cucchiaio di zucchero
  • A piacere potete evitare di aggiungere il cacao
  • Sarebbe meglio non cuocere il sugol in una pentola di alluminio, o conservarlo in stampini di alluminio, in quanto potrebbe ossidarsi
  • Si può preparare anche utilizzando uva fresca: in questo caso viene fatta bollire fino a quando gli acini non si rompono, quindi viene passata al setaccio ed infine legata con la farina.