Difficoltà: apple apple apple
Tempo: watch watch watch watch
Prozioni: fork_and_knife 8-10 persone

La dicitura strudel di mele viennese si riferisce allo strudel di mele che viene preparato utilizzando la pasta tirata, un impasto preparato con farina, acqua e olio di semi che dovrà poi essere steso e tirato fino ad ottenere una sfoglia sottilissima, su cui verranno poi distribuite le mele, e che verrà infine arrotolato.
Lo strudel di mele bolzanino invece viene preparato con pasta frolla, mentre altre varianti prevedono l’utilizzo di pasta sfoglia oppure pasta brisè.




Ricetta Strudel di Mele Viennese

Ingredienti

-Pasta tirata
150 gr di farina
80 ml di acqua tiepida
1 cucchiaino di olio di semi
1 cucchiaino di aceto di vino bianco
1 pizzico di sale

-Farcitura
1,2 kg di mele
100 gr di zucchero
70 gr di pan grattato
50 gr di uvetta
40 gr di pinoli
cannella
succo di limone
rum

-Altro
olio di semi
zucchero a velo

Preparazione

Preparate la pasta tirata amalgamando in una ciotola tutti gli ingredienti, aggiungendo poco per volta l’acqua.
Successivamente lavorate energicamente l’impasto su una spianatoia infarinata fino a ottenere una pasta liscia e omogenea.
Formate una palla e spennellatela con un poco di olio, quindi fatela riposare coperta per circa 30 minuti.

Nel frattempo preparate la farcitura: sbucciate le mele, pulitele e tagliatele a pezzettini.
Mescolatele in un recipiente con lo zucchero, un pizzico di cannella, l’uvetta, i pinoli, un goccio di succo di limone ed un poco di rum.
Lasciate macerare coperto per circa 15 minuti.

Stendete la pasta su un panno da cucina, utilizzando prima un mattarello e tirandola poi con le mani, fino ad allargarla il più possibile ed ottenere una sfoglia rettangolare molto sottile.
Spennelate la superficie della pasta con un poco di olio, quindi cospargete su di essa il pan grattato che avrete fatto tostare in padella per un paio di minuti, lasciando un paio di centimetri di spazio libero sui lati.
Sempre lasciando qualche centimetro di margine distribuite ora le mele ben scolate dal liquido.
Aiutandovi con il canovaccio arrotolate lo strudel, chiudetelo alle due estremità, e trasferitelo su una placca rivestita di carta da forno.
Spennellate la superficie con dell’olio e praticate 3 buchi lungo lo strudel.

Cuocete in forno preriscaldato a 200 gradi per circa 50 minuti.

Quando sarà pronto sfornate e lasciatelo raffreddare brevemente.

Servite lo strudel di mele viennese cosparso con abbondante zucchero a velo.

Suggerimenti

  • Al posto dell’aceto potete utilizzare anche del vino bianco
  • Alcuni aggiungono all’impasto 1/2 uovo (o 1 tuorlo), diminuendo leggermente l’acqua (circa 20 ml in meno)
  • Ideale per questa preparazione sono le mele golden deliciuos
  • Questo strudel è ottimo servito con una pallina di gelato, una salsa alla vaniglia calda o abbondante panna montata