Difficoltà: apple apple
Tempo: watch watch watch
Porzioni: cake 8-10 persone

Lo Strudel, dolce a base di mele tipico dell’Adige-Adige, si presta per molte gustose varianti. Sostituendo le mele si possono ottenere strudel di zucca, di albicocche, di amarene o, in questo caso, di ciliegie. Lo strudel di ciliegie può essere preparato utilizzando pasta frolla, oppure pasta sfoglia, pasta tirata o, abbinamento ancora migliore, della pasta alla ricotta.




Ricetta Strudel di Ciliegie

Ingredienti

-Pasta frolla
250 gr di farina
125 gr di burro
125 gr di zucchero (o di zucchero a velo)
1 bustina di zucchero vanilliato
scorza grattuggiata di 1/2 limone
1 uovo
1 cucchiaio di latte
1 cucchiaino di lievito in polvere

-Farcitura
500 gr di ciliegie
70 gr di burro
40 gr di pane grattugiato
30 gr di nocciole grattugiate
3 cucchiai di zucchero
cannella

-Altro
uovo per spennellare
zucchero a velo

Preparazione

Montate con una frusta elettrica il burro ammorbidito, la zucchero, lo zucchero vanilliato, la scorza di limone finchè non ottenete una massa omogenea. Aggiungete l’uovo ed il latte. Sempre continuando ad impastare aggiungete un pò alla volta la farina setacciata ed il lievito.
Mettete l’impasto su una spianatoia e finite di impastarlo a mano, quindi coprite e fate riposare in frigo per 1 ora.

Lavate e snocciolate le ciliegie.
In una padella fate sciogliere il burro, unite il pane grattugiato e le nocciole anch’esse grattugiate e fate tostare il tutto a fuoco vivace per un  paio di minuti.

Su una spianatoia infarinata stendete la pasta frolla formando uno strato alto circa 3 mm ed adagiatela su una placca rivestita di carta da forno.
Al centro della sfoglia distribuite il composto a base di burro, pane e nocciole, formando una striscia per tutta la lunghezza, dopo di che adagiate su di essa le ciliegie e cospargetele con lo zucchero ed un pizzico di cannella.
Richiudete le strudel, spennellate la superficie con l’uovo sbattuto e infornate.

Cuocete in forno preriscaldato a 180 gradi per circa 35 minuti.
Lasciate raffreddare brevemente.

Servite lo strudel di ciliegie cosparso con abbondante zucchero a velo.

Suggerimenti

  • Potete sostituire le nocciole con delle mandorle
  • Se quando tirate la pasta frolla risulta essere troppo morbida, lasciatela riposare ancora un pò in frigorifero
  • Accompagnate lo strudel di ciliegie con del gelato alla vaniglia o dello zabaione