Difficoltà: apple apple
Tempo: watch watch
Porzioni: fork_and_knife 4 persone

Questo sformatini di uova, speck e patate è una mia personale rivisitazione del più famoso piatto a base di uova, molto diffuso in Alto-Adige. La preparazione è abbastanza semplice e veloce e, a piacere, possono essere applicate alcune variazioni. Può essere servito come antipasto, oppure come piatto principale, benchè la porzione sia piuttosto scarsa.




Ricetta Sformatini di Uova, Speck e Patate

Ingredienti

100 gr di patate
20 ml di latte
10 gr di grana grattugiato
8 fette sottili di speck
4 uova
sale e pepe
noce moscata
burro

Preparazione

Cuocete le patate, sbucciatele e passatele con uno schiacciapatate.

Unite ad esse il latte, il grana, una noce di burro, sale, pepe e noce moscata e mescolato fino ad ottenere un composto omogeneo.
Ungete 4 stampini monoporzione con del burro fuso o dell’olio, foderate i lati con lo speck e adagiate le patate sul fondo, ottenendo uno strato altro circa 1 dito.
Versate un uovo intero in ogni stampino cercando di non rompere il tuorlo ed insaporite con un pizzico di sale e del pepe.

Cuocete in forno preriscaldato a 180 gradi per circa 10/12 minuti.
Sfornate e cercate di togliere il tortino dagli stampini senza romperli.

Adagiate gli sformatini di uova, speck e patate sui piatti e servite.

Suggerimenti

  • Potete omettere le patate e preparare solo un tortino con uova e speck. In questo caso foderate anche il fondo degli stampini con dello speck
  • Prima di infornare potete coprire l’uovo con una fetta sottile di formaggio (tipo fontina) o con una sottiletta
  • Alcuni preferiscono il tuorlo dell’uovo meno cotto. In questo caso separate i bianchi dai rossi, versate i primi negli stampini e fate cuocere per 5 minuti. Sfornate, aggiungete i tuorli interi e ultimate la cottura per altri 6/7 minuti
  • Potete usare i comuni stampini di alluminio (sarà più facile sformare i tortini, basterà tagliarli con una forbice) o delle più eleganti cocote in ceramica (in questo caso non dovrete preoccuparvi di sformare)