Difficoltà: apple apple
Tempo: watch watch watch
Porzioni: fork_and_knife 4 persone

Preparare uno sformato di patate è molto facile: dopo aver ottenuto la massa a base di patate la si versa in una pirofila, la si cosparge di grana padano grattugiato e burro e la si fa cuocere in forno per 20 minuti.
A piacere si può arricchire il composto con del formaggio a dadini oppure con del prosciutto a dadini.




Ricetta Sformato di Patate

Ingredienti

600 gr di patate farinose
50 ml di panna
30 gr di cipolla
1 tuorlo d’uovo
1 cucchiaio di grana padano grattugiato
prezzemolo o erba cipollina
burroSformatino di patate
sale e pepe
noce moscata

-Altro
grana padano grattugiato
burro

Preparazione

Lavate le patate, sbucciatele e tagliatele in pezzi uguali.
Cuocetele in acqua salata, quindi scolatele e lasciatele riposare nella pentola per circa 5 minuti, in modo che si asciugano.

In una ciotola schiacciate grossolanamente le patate aiutandovi con una forchetta, ed aggiungete ad esse la cipolla tagliata finemente e rosolata nel burro, il tuorlo, il formaggio grattugiato, la panna ed il prezzemolo (o erba cipollina) tritato.
Insaporite con sale, pepe e noce moscata.

Versate il composto a base di patate in una pirofila imburrata formando uno strato alto circa 4 cm, cospargete di grana grattugiato e di fiocchi di burro.
Infornate in forno preriscaldato a 180 gradi e cuocete per circa 20 minuti.

Servite lo sformato di patate come contorno per piatti a base di carne.

Suggerimenti

  • Al composto potete aggiungere 50 gr di formaggio (o mozzarella) o 100 gr di prosciutto tagliati a dadini
  • Per ottenere una superficie dorata e croccante, aumentate la temperatura del forno a 200 gradi per gli ultimi 5 minuti di cottura
  • Potete servire lo sformato di patate come antipasto, servendolo in pirofile monoporzione o cocotte