Difficoltà: apple apple
Tempo: watch watch
Porzioni: fork_and_knife 4 persone

Le cipolle sono uno degli ingredienti base della cucina di molti paesi, e vengo utilizzate per insaporire molti piatti a base di carne o verdura. Esse però possono anche essere l’ingrediente principale per piatti come la zuppa di cipolla, o in questo caso, per preparare un ottimo sformato di cipolle, da serviere come antipasto oppure come contorno.




Ricetta Sformato di Cipolle

Ingredienti

250 ml di panna
200 gr di speck
50 gr di pan grattato
3 cipolle bianche
3 patate farinose
2 spicchi d’aglio
noce moscata
olio EVO
sale e pepe

Preparazione

Sbucciate le cipolle e tagliatele ad anelli sottili.
Sbucciate le patate e grattugiatele grossolanamente.
Tagliate lo speck a strisce sottili.

In una padella scaldate un filo d’olio e fate rosolare lo speck finché risulterà croccante.
Toglietelo dalla padella e fate soffriggere a fuoco vivace, nella stessa padella, le cipolle con un poco d’olio per qualche minuto.
Aggiungete poi le patate grattugiate e cuocete per circa 5 minuti mescolando continuamente.
Insaporite con sale, pepe e noce moscata.

Prendete una pirofila, oliatela e stendete a strati alternati il composto di cipolle e patate e le striscioline di speck.
Insaporite la panna con un pizzico di sale, pepe, noce moscata e 1 spicchio d’aglio tritato, e versate la crema ottenuta sopra lo sformato.
In una ciotola unite al pan grattato l’altro spicchio d’aglio tritato, 4 cucchiai di olio e insaporite con sale, pepe e noce moscata, distribuendo successivamente il composto sullo sformato.

Cuocete in forno preriscaldato a 220 gradi per circa 25 minuti.

Sfornate e servite lo sformato di cipolle ancora caldo.

Suggerimenti

  • Potete sostituire le cipolle bianche con delle cipolle rosse e lo speck con della pancetta
  • Si può anche servire lo sformato in formine monoporzione di ceramica, oppure prepararlo in stampini di alluminio e sformarlo su un piattino al momento di servire