Difficoltà: apple apple
Tempo: watch watch
Porzioni: custard 6 persone

Si, avete letto bene. Quando prepariamo lo strudel di mele, mettiamo le mele tagliate a macerare con pinoli, uvetta, succo di limone, cannella e un goccio di rum per qualche ora. Una volta pronte per essere utilizzate le scoliamo e, il succo che ne rimane lo teniamo da parte. Buttarlo via sarebbe uno spreco inutile. Oltre a essere buono da bere può essere riutilizzato in diversi modi. Uno tra questi è la praparazione di un semifreddo.
Se non avete preparato nessuno strudel e volete provare comunque questa gustosa ricetta, potete prepararvi del “succo di strudel” semplicemente con del succo di mela, un goccio di limone, della cannella e un goccio di rum (più rum aggiungete e più il semifreddo risulterà morbido).




Ricetta Semifreddo allo Strudel

Ingredienti

50 gr di zucchero
50 ml di “succo strudel”
3 tuorli d’uovo
1 foglio di colla di pesce
1 cucchiaio di cannella

Preparazione

Mettete in ammollo la colla di pesce in acqua fredda.
Montate i tuorli d’uovo con lo zucchero e la cannella.
Strizzate il foglio di gelatina e fatelo sciogliere nel “succo” riscaldato a bagno maria.

Aggiungere il liquido alle uova e mescolate.
Montate la panna ed incorporatela delicatamente al composto.

Versare la crema negli stampini monoporzione o in uno stampo e fate riposare in freezer per 3 ore.

Sformate i semifreddi allo strudel e serviteli con della salsa al cioccolato

Suggerimenti

  • Ottimo servito con una salsa al cioccolato e dei biscotti di pasta frolla
  • A piacere si può aggiungere dell’uvetta al composto
  • La presenza di alcol permette al semifreddo di non ghiacciarsi troppo nel congelatore (più alcol = semifreddi più morbidi). Non esagerate però o il semifreddo saprà solo di liquore