Difficoltà: apple apple
Tempo: watch watch
Porzioni: fork_and_knife 4 persone

Gli schupfnudeln sono una tipica preparazione originaria di alcune regioni del sud della Germania, dell’Austria e del Sudtirolo, e sono degli gnocchi di patate affusolati (dalla forma simile ai capunsei), che vengono serviti come primo oppure come contorno per piatti a base di carne.
Alcune varianti, che prevedono l’aggiunta di zucchero o miele, cannella e semi di papavero, vengo serviti come dolce.




Ricetta Schupfnudeln

Ingredienti

400 gr di patate
120 gr di farina
2 tuorli d’uovo
erba cipollina
sale
noce moscata

-Altro
burro
pan grattato

Preparazione

Lavate le patate e cuocetele in acqua salata.
Una volta cotte scolatele, lasciatele asciugare brevemente, pelatele e schiacciatele con uno schiacciapatate.
Unite alla purea di patate i tuorli d’uovo, l’erba cipollina tritata, il sale e la noce moscata, quindi lasciate raffreddare il composto.
Successivamente impastate velocemente le patate con la farina e, una volta ottenuto un composto omogeneo, modellate dei piccoli pezzi di pasta in modo da ottenere dei gnocchetti affusolati lunghi circa 5 cm e dallo spessore di un dito.

Cuoceteli in acqua bollente salata e, appena affiorano in superficie, scolateli con una schiumarola.

Fate saltare gli Schupfnudeln in una padella con del burro nocciola e una manciata di pane grattugiato precedentemente tostato, e servite.

Suggerimenti

  • Alcune ricette prevedono l’aggiunta di 1-2 cucchiai di ricotta; in questo caso è necessario aumentare la quantità di farina
  • Per accellerare la preparazione pelate le patate, tagliatele a dadi e cuocetele
  • Potete preparare gli Schupfnudeln anche senza erba cipollina
  • Se servito come primo, evitate l’aggiunta di pane grattugiato e cospargete con grana padano grattugiato, o accompagnate con una salsa al pomodoro o al gorgonzola
  • Ideali per accompagnare arrosti e brasati; ottimi con piatti di selvaggina