Difficoltà: apple apple
Tempo: watch watch watch  watch  watch
Prozioni: rice 300 gr di impasto

Il Sauerteig, in italiano pasta acida lievito madre, è un impasto acidificato a base di farina e lieviti utilizzato per la produzione di pane ed altri prodotti da forno lievitate (il panettone per esempio).
La versione riportata di seguito, che possiamo definire “tirolese”, è preparata con latticello o yogurt e farina di segale, ed è ideale per la preparazione di pane tipico dell’Alto Adige, come il pane contadino della Val Pusteria o lo Schüttelbrot.
Una volta mescolati gli ingredienti si lascia riposare il composto per 24 ore in un luogo caldo. Trascorso questo tempo il Sauerteig può già essere utilizzato, ma risulterà molto migliore se lasciato riposare per altri 3-4 giorni aggiungendo ogni giorno 1 cucchiaio di farina ed uno di acqua tiepida.




Ricetta Suerteig (Pasta Acida)

Ingredienti

250 ml di latticello o yogurt bianco intero
70 gr di farina di segale
20 gr di lievito

-Altro
farina di segale
acqua tiepida

Preparazione

Scaldate leggermente il latticello (o yogurt) e sciogliete in esso il lievito sbriciolato, quindi mescolatelo in una ciotola con la farina di segale.
Coprite il recipiente con un panno e lasciate riposare il composto in un luogo caldo per 24 ore.

Aggiungete alla pasta acida un cucchiaio di farina di segale ed uno di acqua tiepida, mescolate e fate riposare per altre 24 ore in un luogo caldo.

Ripete l’operazione per altri 2-3 giorni.

Utilizzate il Sauerteig seguendo le indicazioni della ricetta scelta.

Suggerimenti

  • Al posto della farina di segale potete usare anche della normale farina 0
  • Se vi avanza dell’impasto potete conservarlo in frigo in un vasetto chiuso oppure continuare ad aggiungere farina e acqua giornalmente fino al prossimo utilizzo