Difficoltà: apple
Tempo: watch watch
Porzioni: fork_and_knife 4 persone

Il risotto con salame formaggella e vino rosso è un primo piatto dal sapore rustico preparato con salame (preferibilmente mantovano) e formaggella di Tremosine, un formaggio a pasta morbida prodotto sulle sponde del lago di Garda. Il tutto viene bagnato con del vino rosso, che da colore al risultato finale.




Ricetta Risotto Salame, Formaggella e Vino Rosso

Ingredienti

360 gr di riso vialone nano
150 gr di salame
120 gr di formaggio di tremosine o simile
40 gr di cipolle
1 bicchiere di vino rosso
circa 1 l di brodo di carne o vegetale
grana padano grattugiato
burro
sale e pepe

Preparazione

Tritate la cipolla e fatela appassire in un pentola con un poco di burro, aggiungete il salame tagliato a dadini e fatelo rosolare a fiamma vivace per un paio di minuti.
Unite il riso e tostatelo brevemente, quindi bagnate con il vino rosso e lasciatelo evaporare.
Aggiungendo 1 mestolo di brodo caldo man mano che quello versato in precedenza verrà assorbito, cuocete il risotto per 15-20 minuti.

A cottura quasi ultimata insaporite con sale e pepe ed infine unite la formaggella tagliata a cubetti ed abbondante grana grattugiato.

Lasciate riposare il risotto salame, formaggella e vino rosso coperto per 1 minuto e servite.

Suggerimenti

  • Al posto del Tremosine potete utilizzare altri formaggi a pasta morbida, come il formaggio rosa camuna
  • Fate attenzione a non salare troppo, in quanto il salame da già molto sapore al risotto
  • Provate a servire questo risotto accompagnato con una fetta di polenta abbrustolita