Difficoltà: apple apple apple
Tempo: watch watch watch watch
Porzioni: fork_and_knife 6-8 persone

A forma di fiore, questi ravioli agli spinaci con salsa ai porri sono preparati con una sfoglia di pasta all’uovo verde e farciti con un ripieno a base di spinaci, mascarpone e prosciutto cotto. Al momento di servirli, i tortelli vengono accompagnati con una salsa a base di porri e panna.




Ricetta Ravioli agli Spinaci con Salsa ai Porri

Ingredienti

-Pasta all’uovo verde
350 gr di farina 00
150 gr di semola di grano duro
100 gr di spinaci cotti
3 uova
2 cucchiaio d’olio d’oliva
1 presa di sale

-Ripieno
400 gr di spinaci
300 gr di mascarpone
200 gr di prosciutto cotto
50 gr di grana grattugiato
olio EVO
noce moscata
sale e pepe

-Salsa ai porri
250 gr di porri
200 ml di latte
100 ml di panna
burro
sale e pepe

-Altro
grana padano grattugiato

Preparazione

Per prima cosa preparate la pasta verde: frullate gli spinaci cotti, precedentemente strizzati per eliminare l’acqua, fino a renderli una purea.
Mescolateli con le uova, il sale e l’olio.
Su una spianatoia mescolate le due farine e, aggiungendo gradualmente il composto a base di spinaci, iniziate ad impastare.
Lavorate la pasta finchè risulterà liscia e omogenea, quindi avvolgetela nella pellicola trasparente e lasciate riposare per circa 30 minuti.

Per ottenere il ripieno lavate gli spinaci ed eliminate le foglie brutte, dopo di che metteteli in una padella con un filo d’olio, salateli e cuoceteli a fuoco basso per 5 minuti.
Una volta cotti strizzate gli spinaci e tritateli molto finemente.
Tritate finemente anche il prosciutto cotto.
Mescolate ora in una ciotola gli spinaci, il prosciutto, il mascarpone ed il grana, quindi insaporite con sale, pepe ed un poco di noce moscata.

Ora proseguite con la preparazione dei ravioli.
Stendete la pasta ad uno spessore di circa 3 mm e dividetela in 2 parti uguali.
Sistemate il ripieno posizionando dei mucchietti a distanza di 10 cm l’uno dall’altro su una parte della sfoglia, adagiate sopra la pasta rimanente e premete con le dita in modo che aderisca, facendo in modo che non rimanga aria all’interno. Ottenete ora i ravioli ritagliandoli con un coppapasta a forma di fiore di circa 6 cm di diametro.

Per la salsa: eliminate la parte esterna dei porri, quindi affettateli sottilmente, tenendo da parte un poco della parte verde per guarnire i piatti.
In un pentolino fate sciogliere un pezzo di burro e fate appassire in esso i porri. Salate, pepate e bagnate con il latte. Cuocete a fuoco basso per circa 20 minuti.
Quando i porri saranno ben cotti frullate il tutto, unite la panna e fate ridurre la salsa per qualche minuto. Se necessario aggiustate di sapore.

Cuocete i tortelli in acqua bollente salata per circa 5 minuti, scolateli, ed adagiateli nei piatti, sui quali avrete precedentemente disposto un poco di salsa.

Servite i ravioli agli spinaci con salsa ai porri cosparsi con grana padano e guarniti con la parte verde dei porri.

Suggerimenti

  • Se la pasta risultasse troppo asciutta aggiungete un goccio d’acqua
  • Per ottenere un piatto più leggero sostituite il mascarpone con della ricotta
  • Se il ripieno è troppo umido, unite del pan grattato