Difficoltà: apple apple apple
Tempo:
watch watch watch watch
Porzioni: fork_and_knife 6 persone

I ravioli di castagne con ripieno ai funghi porcini sono un primo piatto elegante e dal sapore equilibrato. Preparati con una sfoglia a base di farina di castagne ed un ripieno con funghi porcini e ricotta, vengono poi serviti con burro fuso, erba cipollina e castagne lesse sbriciolate.




Ricetta Ravioli di Castagne con Ripieno ai Funghi Porcini

Ingredienti

-Sfoglia
350 gr di farina 00
150 gr di farina di castagne
4 uova
1 cucchiaio d’olio EVO
1 presa di sale

-Ripieno
250 gr di ricotta
200 gr di funghi porcini
100 gr di patete lesse
50 gr di cipolla
olio EVO
sale e pepe

-Altro
castagne lesse
grana padano grattugiato
burro fuso
erba cipollina tritata

Preparazione

Per prima cosa preparate il ripieno.
Pulite i funghi e tagliateli a dadini di uguale dimensione.
Tritate la cipolla e fatela soffriggere per qualche istante, quindi unite i porcini.
Fate rosolare i porcini a fiamma vivace per un paio di minuti, dopo di che salate e pepate.
Trasferiteli in una ciotola ed unite le patate lesse schiacciate e la ricotta.
Amalgamate bene il tutto ed aggiustate di sapore con sale e pepe.
Lasciate riposare la farcitura intanto che preparate la pasta.

Su una spianatoia formate la fontana mescolando la farina e la farina di castagne.
In una ciotola sbattete leggermente le uova con una forchetta ed unite il sale e l’olio.
Versate le uova al centro della fontana ed iniziate ad impastare, lavorando gli ingredienti fino ad ottenere una pasta liscia ed omogenea.
Avvolgetela nella pellicola trasparente e fate riposare per 15 minuti.

Una volta che la pasta avrà riposato, impastatela brevemente, dopo di che tiratela con l’apposita macchina fino ad ottenere una sfoglia molto sottile.
Con un coppapasta ottenete dei dischetti e adagiate al centro di essi 1/2 cucchiaino di ripieno.
Chiudete i ravioli premendo accuratamente i lati per sigillare bene la pasta, facendo attenzione che non rimanga aria all’interno dei tortelli.
Procedete fino ad esaurimento degli ingredienti.

Tuffate i ravioli in acqua bollente salata e cuoceteli per circa 3 minuti, scolateli ed adagiateli nei piatti.

Guarnite i ravioli di castagne con ripieno ai funghi porcini con grana grattugiato, erba cipollina tritata, castagne sbriciolate e burro fuso.

Suggerimenti

  • La quantità di farina di castagne può variare a piacere dal 30% al 50% sulla quantità totale di farina; è consigliato non esagerare o la pasta perderebe di elasticità
  • Aggiungete un poco di funghi secchi precedentemente ammollati per dare un sapore di funghi più intenso
  • Al posto dei porcini possono essere utilizzati altri funghi, champignon per esempio, o un misto di funghi
  • Potete dare ai ravioli la forma che preferite, a portafoglio, triangolari, quadrati oppure rotondi
  • I ravioli di castagne con ripieno ai funghi porcini sono ottimi anche serviti con una salsa a base di panna ed erba cipollina