Difficoltà: apple
Tempo: watch watch
Porzioni: fork_and_knife 4 persone

La ratatouille o ratatuje (conosciuta in italiano come ratatuia) è un piatto di origine francese a base di verdure stufate. La ricetta originale prevede l’utilizzo di pomodori, zucchine, peperoni, e cipolla, ma spesso viene anche preparata con l’aggiunta di melanzane e, in alcuni paesi, con l’aggiunta di patate. Può essere consumato come piatto unico, ma per lo più viene servito come contorno.




Ricetta Ratatouille

Ingredienti

400 gr di polpa di pomodori
3 peperoni
3 zucchine
1 melanzana
1 cipolla
1 spicchio d’aglio
olio d’oliva
sale e pepe

Preparazione

Sbucciate le cipolle, tritatele e fatele soffriggere nel olio insieme allo spicchio d’aglio.
Quindi aggiungere i peperoni puliti e tagliati a listarelle e fateli cuocere a fiamma vivace per circa 5 minuti.
Unite successivamente le melanzane e le zucchine tagliate a pezzettini e, sempre a fuoco vivace, fatele cuocere per alcuni minuti.
Infine aggiungete la polpa di pomodoro e fate saltare le verdure per qualche minuto.
Condite il tutto con sale ed il pepe e continuate a cuocere a fuoco moderato per altri 10 minuti.

Servite la ratatouille ben calda.

Suggerimenti

  • Al posto della polpa di pomodoro potete utilizzare dei pomodori freschi
  • Per rendere i peperoni più digeribili privateli della buccia
  • Le verdure hanno diversi tempi di cottura; è bene fare attenzione in quanto la cottura varia anche in base alle dimensioni in cui vengono tagliate; non fate cuocere la ratatouille troppo a lungo o le verdure si sfalderanno
  • Potete anche fare saltare peperoni, zucchine e melanzane in diverse padelle e poi mescolare il tutto ed ultimare la cottura insieme alla polpa di pomodoro
  • A piacere insaporite con aromi tipo basilico o timo