Difficoltà: apple
Tempo: watch watch
Porzioni: fork_and_knife 4 persone

La peperonata è un piatto tipico del sud Italia che può essere consumato come contorno ma anche come antipasto. L’ingrediente principale sono naturalmente i peperoni che, insieme alle patate, vengono rosolati con della cipolla dopo di che mescolati con della passata di pomodoro.
Nella versione classica la peperonata viene preparata senza patate, mentre alcune varianti prevedono l’aggiunta di melanzane.




Ricetta Peperonata

Ingredienti

500 gr di peperoni (rossi, gialli, verdi)
300 gr di patate
250 ml di passata di pomodoro
circa 300 ml di brodo vegetale o acqua
80 gr di cipolle
1 spicchio d’aglio
olio EVO
peperoncino
sale e pepe

Preparazione

Lavate i peperoni, eliminate i semini e le parti bianche, quindi tagliateli a pezzi di medie dimensioni.
Lavate e pelate le patate e tagliatele a dadi.

Tritate la cipolla grossolanamente e fatela imbiondire in una padella con un filo d’olio e l’aglio.
Unite successivamente le verdure e fatele rosolare a fiamma vivace per un paio di minuti.
Salate e pepate, dopo di che unite la passata di pomodoro ed il brodo.

Cuocete a fuoco basso per circa 20-30 minuti, mescolando spesso.
Terminate la cottura quando i peperoni e le patate sono morbidi ed il fondo di cottura cremoso.

Servite la peperonata cosparsa con un pizzico di peperoncino.

Suggerimenti

  • Spellate i peperoni per renderli più digeribili
  • Potete utilizzare solo peperoni, aumentandone la dose, oppure sostituire le patate con delle melanzane; fate attenzione però, le melanzane impiegano meno tempo a cuocersi, e andranno aggiunte a metà cottura
  • Si può anche sostituire la passata di pomodoro con 300 gr di pomodori tagliati a pezzetti
  • A piacere aromatizzate la peperonata con del basilico oppure dell’origano
  • I peperoni non devono risultare troppo cotti, ma ancora leggermente croccanti
  • Se il fondo di cottura dovesse asciugarsi troppo unite ulteriore brodo, se invece a fine cottura risultasse troppo liquido, togliete il coperchio e fate ridurrere il tutto a fuoco vivace