Difficoltà: apple apple
Tempo: watch watch watch
Porzioni: fork_and_knife 4 persone

Le patate a pettine si preparano incidendo i tuberi con dei tagli profondi, in modo che durante la cottura in forno si aprano, prendendo una forma simile a un pettine. Per la buona riuscita di questa ricetta è necessario che le patate abbiamo dimensioni uguali, in modo do ottenere una cottura uniforme. Sono ottime accompagnate con della salsa alla panna acida.




Ricetta Patate a Pettine

Ingredienti

8 patate medie
sale e pepe
rosmarino
olio d’oliva

Preparazione

Pelate le patate e con un coltellino incidetele “a pettine” per tutta la lunghezza, senza però arrivare in fondo.
Lavatele velocemente e adagiatele in una placca da forno.
Cospargetele di sale e pepe, rosmarino ed abbondante olio.

Mettete la placca in forno preriscaldato a circa 200-220 gradi e cuocete le patate per circa 40 minuti.

Una volta cotte, servite le patate a pettine come contorno per arrosti o stufati.

Suggerimenti

  • Ideali per questa ricetta sono delle patate poco farinose
  • Per non rischiare di tagliarle completamente posizionate un piccolo spessore (per esempio un mestolo di legno) vicino alle patate, in modo da fermare la corsa del coltello prima che tocchi il tagliere
  • L’olio può essere sostituito con del burro fuso
  • A piacere può essere aggiunto dello speck o del guanciale a striscioline, da aggiungere qualche minuto primo di ultimare la cottura
  • Se le patate tendono a scurirsi durante la cottura abbassate leggermente la temperatura