Difficoltà: apple apple
Tempo: watch watch
Porzioni: rice circa 400 gr di impasto

La pasta tirata (o pasta per strudel) è  un impasto neutro a base di acqua e farina, usato principalmente per strudel, come strudel di mele viennese, strudel di zucca, strudel di ciliegie, strudel di prugne, ma anche salati, come strudel di verdure, strudel di spinaci e ricotta e strudel di formaggio.




Ricetta Pasta Tirata

Ingredienti

150 gr di farina
80 ml di acqua tiepida
1 cucchiaino di olio di semi
1 cucchiaino di aceto di vino bianco
1 pizzico di sale

Preparazione

Mescolate in una ciotola la farina ed il sale.
Unite l’olio, l’aceto e, aggiungendola gradualmente, l’acqua tiepida.
Amalgamate gli ingredienti, dopo di che lavorate energicamente l’impasto su una spianatoia infarinata fino a ottenere una pasta liscia.
Spennellatela con un poco di olio e fatela riposare coperta per circa 30 minuti.

Stendete la pasta su un panno da cucina, utilizzando prima un mattarello e tirandola poi con le mani, allargandola il più possibile ed ottenendo una sfoglia molto sottile.

Utilizzare la pasta tirata a piacimento.

Suggerimenti

  • L’acqua utilizzata deve essere a circa 35 gradi
  • Prima di tirare l’impasto fatelo riposare in un contenitore leggermente caldo e copritelo con un canovaccio; la pasta non deve raffreddarsi del tutto
  • Alcuni aggiungono all’impasto 1/2 uovo (o 1 tuorlo), diminuendo leggermente l’acqua (circa 20 ml in meno)
  • Una volta stesa la pasta il più sottile possibile, distribuite la farcitura su di essa ed arrotolate
  • Questa quantità è ideale per preparare uno strudel di medio-grandi dimensioni