Difficoltà: apple apple
Tempo: watch watch watch
Porzioni: rice 1 kg di impasto (2 strudel)

La pasta frolla è una pasta a base di farina, zucchero e burro, molto utilizzata in cucina. In base alle proporzioni dei tre ingredienti principali si possono ottenere impasti di diverse consistenze, utili per diverse preparazioni. Ci sono pasta frolla comune per torte e tartine, pasta frolla per biscotti e pasta frolla per crostate. La seguente ricetta è ideale per preparare strudel di mele, strudel di mele caramellate, strudel di ciliegie, strudel di albicocche, strudel di zucca, ecc.
La pasta può essere preparata sia a mano che con un’impastatrice: nel primo caso gli ingredienti vanno amalgamati insieme su un piano di lavoro, nel secondo caso verrà prima lavorato il burro poi montato con lo zucchero, dopo di che si aggiungeranno le uova ed infine la farina.




Ricetta Pasta Frolla per Strudel

Ingredienti

500 gr di farina
250 gr di burro
250 gr di zucchero (o di zucchero a velo)
1 bustina di zucchero vanigliato
2 uova
2 cucchiai di latte
1/2 bustina di lievito
1 presa di scorza di limone grattugiata

Preparazione

Montate con una frusta elettrica il burro ammorbidito, la zucchero, lo zucchero vanigliato, la scorza di limone finchè non ottenete una massa omogenea.
Aggiungete una alla volta le uova, poi il latte.
Sempre continuando ad impastare aggiungete poco alla volta la farina setacciata ed il lievito.
Trasferite l’impasto su una spianatoia e finite di impastarlo a mano fino ad ottenere una pasta liscia e omogenea.
Fate riposare coperto con pellicola trasparente per almeno 1 ora in frigorifero.

Trascorso questo tempo sbriciolate con le dita la pasta, quindi reimpastatela velocemente.
Tirare la pasta frolla per strudel su un ripiano infarinato con un mattarello fino ad ottenere una sfoglia spessa circa 5 mm, dopo di che farcitela a piacere.

Gli strudel verranno poi cotti in forno a 180 gradi per circa 30-40 minuti.

Suggerimenti

  • Ideale per la preparazione della pasta frolla sarebbe utilizzare della farina di tipo “0”
  • Per un pasta frolla più “golosa” sostituire il latte con la panna
  • La pasta frolla è sensibile al calore, se lavorata troppo a lungo tenderà a sgretolarsi
  • Se quando tirate la pasta frolla risulta essere troppo morbida, lasciatela riposare ancora un pò in frigorifero
    Per stenderla potete inserire la pasta frolla tra due pellicole di plastica trasparente, in questo modo sarà più facile da stendere
  • Le placche da forno su cui appoggiate la pasta frolla devono essere fredde
  • Potete preparare la pasta frolla per strudel anche a mano: in questo caso amalgamate tutti gli ingredienti su di un ripiano