Difficoltà: apple apple
Tempo: watch watch watch
Porzioni: rice circa 500 gr di pasta

La pasta frolla chiara si differenzia dalla pasta frolla comune per l’utilizzo delle sole chiare d’uovo anzichè di uova intere. Questa pasta frolla può comunque essere usata per qualsiasi preparazione, come fondo per torte e tortini, per crostate, strudel e anche biscotti, in quanto la consistenza finale non differnzia molto dalla normale pasta frolla.




Ricetta Pasta Frolla Chiara

Ingredienti

300 gr di farina
150 gr di burro
100 gr di zucchero a velo
2 albumi
1 pizzico di sale
1 puntina di scorza di limone grattugiata

Preparazione

In una ciotola lavorate il burro ammorbidito con lo zucchero a velo, gli albumi, il limone ed il sale, mescolandolo finchè non otterrete una massa omogenea.

Su una spianatoia setacciate la farina formando la tipica forma “a fontana”, quindi unite il composto a base di burro e impastate a mano fino ad ottenere un impasto liscio.
Avvolgete la pasta frolla nella pellicola trasparente e fate riposare in frigo per circa 1 ora.

Tirate la pasta frolla chiara con il mattarello fino ad ottenere uno spessore di 5-10 mm a seconda dell’uso, e cuocetela in forno preriscaldato a circa 170-180 gradi (a volte anche 200) in relazione al tipo di prodotto da cuocere.

Suggerimenti

  • Ideale per la preparazione della pasta frolla sarebbe utilizzare della farina di tipo “0”
  • Aggiungete mezzo cucchiaino di miele per una pasta frolla più morbida
  • Unite un pizzico di bicarbonato e qualche goccia di limone per una pasta più friabile
  • La pasta frolla può essere aromatizzata con aromi naturali come vaniglia, cannella, ecc
  • Molto importante è la lavorazione dell’impasto che deve essere sempre molto veloce, per evitare che il grasso si sciolga facendo diventare la pasta appiccicosa (in questo caso aggiungere altra farina)