Difficoltà: apple apple apple
Tempo: watch watch watch
Porzioni: bread circa 1 kg di impasto

Grazie alla diffusione delle macchine per pane, preparare il pane bianco in casa è diventata ormai un abitudine per molti. Tuttavia anche prepararlo a mano, come si faceva una volta, non è per niente lungo e complicato. Con poco tempo a disposizione si possono preparare una miriade di pani diversi: il classico pane bianco, il pane integrale, il pane di segale, il pane alla menta, le rosette, il pane ai fiocchi d’avena o ai semi di girasole, pan brioche, panini al latte, baguette, la focaccia e la schiacciata, panini alla cipolla oppure al papavero. Insomma, ci si può sbizzarrire, ed il risultato finale vale sempre un piccolo sforzo.




Ricetta Pane Fatto in Casa

Ingredienti

500 gr di farina 0
350 ml di acqua tiepida
25 gr di lievito
1 cucchiaio di olio EVO
1 cucchiaio di sale
1 cucchiaio di zucchero

Preparazione

Sbriciolate il lievito nell’acqua tiepida, aggiungete lo zucchero e mescolate fino a fare sciogliere bene il tutto.
Versate la farina in una ciotola e ricavate una fontana al centro.
Aggiungetevi l’olio, il sale e l’acqua in cui avete sciolto il lievito e incominciate a incorporare la farina con una forchetta, dopo di che proseguite lavorando l’impasto a mano finché non si staccherà dalle dita e risulterà omogeneo (se necessario aggiungete altra farina).
Trasferite la pasta su una spianatoia infarinata e continuate a lavorarla energicamente con le mani.
Date al pane una forma rotonda e adagiatelo in una ciotola leggermente infarinata, coprite con un panno e lasciate lievitare per almeno 1 ora.

Quando l’impasto avrà raddoppiato il suo volume lavoratelo brevemente su un ripiano infarinato, dopo di che dategli la forma desiderata.
Formate un filone stendendo leggermente la pasta, e ripiegando le due estremità verso l’interno più volte.
Adagiate la pasta su una placca rivestita da carta da forno, facendo in modo che le estremità siano rivolte verso il basso.
Coprite con un canovaccio e fate lievitare nuovamente per 30-40 minuti in un luogo caldo.

Infornate il pane bianco fatto in casa in forno preriscaldato a 220 gradi circa, e lasciatelo cuocere per 40-45 minuti.

Suggerimenti

  • A piacere potete evitare l’utilizzo del sale
  • Durante la cottura adagiate un pentolino con dell’acqua sul fondo del forno per una cottura uniforme con un pò di vapore
  • Se il pane dovesse scurirsi troppo sopra, copritelo con un foglio di alluminio
  • Una volta sfornato conservate il pane ancora caldo in un sacchetto di carta
  • Potete dare al pane la forma che volete, filone, pagnotte o panini; fate attenzione però alla cottura: panini più piccoli cuoceranno in meno tempo