Difficoltà: apple apple
Tempo: watch watch watch watch
Porzioni: bread circa 1,5 kg di pane

Il pane contadino della Val Pusteria, conosciuto in tedesco come Pustertaler Breatl, è un pane tipico del Alto Adige preparato con pasta acida e farina di segale.
In Sudtirolo ogni valle ha il suo pane, per questo è molto facile trovare varianti di questo pane, come il pane di segale, il Vinschger Paarl della Val Venosta o il Vorschlagbrot.




Ricetta Pane Contadino della Val Pusteria

Ingredienti

400 ml di acqua tiepida
350 gr di farina di segale
200 gr di pasta acida
200 gr di farina integrale
150 gr di farina 0
15 gr di sale
10 gr di lievito di birra
1 cucchiaio di zucchero
1 cucchiaio di semi di finocchio
1 cucchiaio di cumino
1 cucchiaino di coriandolo tritato

Preparazione

Sbriciolate il lievito e scioglietelo nell’acqua calda, dopo di che unite il tutto alla pasta acida ed amalgamate.
Unite le farine e gli aromi, semi di finocchio, cumino e coriandolo, lo zucchero ed il sale e, utilizzando un impastatrice, lavorate il tutto in modo da ottenere una pasta liscia e omogenea.
Avvolgete la pasta con della pellicola trasparente e fatela riposare in un luogo caldo per circa 30 minuti.

Trascorso questo tempo impastate nuovamente la pasta per qualche istante, quindi formate delle pagnotte appiatite, cospargetele con una manciata di farina e fatele riposare per altri 30 minuti coperte al caldo.

Cuocete il pane contadino della Val Pusteria in forno preriscaldato a 180 gradi per circa 30 minuti, sfornate e spennellate il pane ancora caldo con dell’acqua.

Suggerimenti

  • Se disponibile aggiungete al pane anche un poco di trigonella
  • I semi di finocchio possono essere sostituiti con dell’anice
  • Il lievito non sarebbe necessario in quanto già presente nella pasta acida, ma viene aggiunto per facilitare la lievitazione; potete non aggiungerlo ma in questo caso il pane va fatto lievitare piu a lungo