Difficoltà: apple apple apple apple
Tempo: watch watch watch watch
Porzioni: cake 6 tortini

Queste piccole apple pie, famosa crostata di mele americana, vengono preparate con una pasta frolla al cioccolato, farcite con mele, e servite con una gustosa crema inglese calda. L’unica difficoltà di questa ricetta potrebbe rivelarsi la pasta frolla al cioccolato, un impasto poco elastico che, una volta pronto, risulterà difficile da lavorare. Per facilitare le cose potete sostituirla con della pasta frolla al cacao.




Ricetta Mini Apple Pie al Cioccolato con Crema Inglese

Ingredienti

-Pasta frolla al cioccolato
250 gr di farina 00
125 gr di burro
100 gr di cioccolato fondente
15 gr di zucchero (o zucchero a velo)
2 cucchiai di latte o panna
1 tuorlo
1 bustina di lievito in polvere
1 pizzico di sale

-Farcitura
3 mele verdi (Granny Smith)
cannella

-Crema inglese
200 ml di latte
40 gr di zucchero
2 tuorli d’uovo
1 stecca di vaniglia

-Altro
zucchero a velo

Preparazione

Per prima cosa preparate la pasta frolla.
In un recipiente mescolate la farina, lo zucchero, il  lievito ed il sale.
Aggiungete il burro a pezzetti ed iniziate a lavorare l’impasto.
Fondete a bagnomaria il cioccolato tritato e lasciatelo raffreddare brevemente, quindi unitelo alla farina insieme al tuorlo ed al latte.
Impastate il tutto fino ad ottene una pasta omogenea ma senza lavorarla troppo.
Avvolgetela nella pellicola e fatela riposare in frigorifero per circa 45 minuti.

Nel frattempo sbucciate le mele, privatele del torsolo, tagliatele a pezzettini e fatele cuocere per 10 minuti a fuoco basso in un pentolino coperto. Spolveratele con un pizzico di cannella.

Quando sarà pronta, stendete la pasta ad un’altezza di circa 4-5 mm e ricavate da essa 12 dischi della grandezza degli stampini.
Con 6 di essi foderate gli stampini imburrati ed infarinati, farciteli con 1 cucchiaio di mele e richiudeteli con i dischi rimasti, sigillando bene i bordi della pasta.

Cuocete in forno preriscaldato a 180 gradi per circa 20 minuti.
Sfornate e lasciate raffreddare completamente.

Intanto che i tortini cuociono preparate la crema inglese, scaldando il latte con la stecca di vaniglia e lasciondola in infusione per una decina di minuti.
In un recipiente montate i tuorli con lo zucchero fino ad ottenere una crema spumosa.
Versate quindi a filo il latte, a cui avete tolto la stecca di vaniglia, mescolando per evitare la formazione di grumi.
Trasferite il composto in un pentolino e cuocete la crema a fuoco basso, mescolandola in continuazione.
Dopo poco tempo la schiuma bianca formatasi in superficie tenderà a sparire e la crema comincierà ad addensarsi.
Quando la salsa raggiunge gli 82 gradi ed inizierà a “velare” il cucchiaio, toglietela immediatamente dal fuoco e filtratela.

Servite le mini apple pie al cioccolato cosparse di zucchero a velo ed accompagnate con crema inglese calda.

Suggerimenti

  • Il burro per la pasta frolla deve essere freddo o, aggiungendo il cioccolato fuso si scioglierà completamente; per lo stesso motivo il cioccolato fuso non deve essere troppo caldo
  • Tirare la pasta potrebbe risultare problematico in quanto tenderà a sbriciolarsi; in questo caso reimpastate e, se necessario, fate riposare nuovamente in frigo
  • Al posto delle  Granny Smith potete usare anche delle Red delicious o delle Golden delicious, meglio se non troppo mature
  • È importante che la crema non bolla; il composto non deve assolutamente superare gli 82-85 gradi
  • Potete anche glassare le apple pie con della glassa al cioccolato e servirle cosparse di granella di nocciole