Difficoltà: apple
Tempo: watch watch watch
Porzioni: honey_pot circa 1,5 kg di marmellata

Una delle preparazioni principali per utilizzare i fichi è senza dubbio la marmellata di fichi (o confettura di fichi). Facile da preparare si ottiene facendo cuocere lentamente i frutti con zucchero e aromi, questa marmellata è ottima per la preparazione di dolci (es crostata di fichi) o come accompagnamento per del formaggio.




Ricetta Marmellata di Fichi

Ingredienti

1 kg di fichi
450 gr di zucchero
3 chiodi di garofano
1 stecca di cannella

Preparazione

Pelate i fichi e adagiateli in una pentola abbastanza capiente.
Aggiungete lo zucchero, i chiodi di garofano e la cannella.

Cuocete a fuoco molto basso per circa 30-40 minuti, mescolando spesso.
La marmellata è pronta quando incomincia ad addensarsi.

A cottura ultimata togliete i chiodi di garofano e la cannella, e frullate leggermente con un frullatore ad immersione.
Con la marmellata ancora calda riempite fino a 1 cm circa dal bordo i vasetti di vetro precedentemente sterilizzati, chiudeteli molto bene con gli appositi coperchi e capovolgeteli per 10 minuti, in modo da creare il sottovuoto.
Rigirateli e lasciateli raffreddare.

Conservate la marmellata di fichi in un luogo buio.

Suggerimenti

  • Per sterilizzare i vasi portate a bollore dell’acqua in una pentola, quindi gettatevi i vasi ed i coperchi e, dopo qualche istante tirateli fuori e fateli sgocciolare
  • A piacere aggiungete la scorza di un limone e toglietela a fine cottura
  • La confettura di fichi può anche non essere frullata