Difficoltà: apple apple apple
Tempo: watch watch watch watch watch
Porzioni: cookie circa 20 biscotti

I Lebkuchen (spesso chiamati in italiano pan pepato) sono dei biscotti speziati provenienti dalla Germania, più precisamente da Norimberga, preparati durante il periodo natalizio.
Ricetta di origini antiche, si narra ci siano tracce di questi dolci in documenti risalenti al 300 a. C.; quella di seguito è la ricetta per preparare i Lebkuchen tradizionali, a base di farina di segale, mandorle, miele e spezie (cannella, chiodi di garofano, zenzero, anice, ecc), che prevede per l’impasto un tempo di riposo di almeno 12 ore.
Una volta cotti poi i biscotti possono essere ricoperti con della ghiaccia reale, glassa al cioccolato o semplice glassa allo zucchero.
Le varianti di questi biscotti ovviamente sono tantissime; alcune prevedono l’utilizzo di marzapane mentre altre, come i Lebkuchen al burro, prevedono l’utilizzo di molto burro, rendendo il forte sapore delle spezie più tenue e l’impasto più veloce da preparare (deve riposare solo 3 ore).
In commercio si trovano delle bustine contenenti le spezie per i lebkuchen, se non le trovate utilizzate semplicemente 3 gr di cannella, 3 gr di chiodi di garofano macinati e, se disponibili, 1 gr di zenzero macinato, 1 gr di anice e 1 gr di cardamomo (a piacere potete sostituire questi ultimi con altre spezie come coriandolo o pimento), pestando le spezie in un mortaio o macinandole.




Ricetta Lebkuchen

Ingredienti

360 gr di farina di segale
200 gr di miele
200 gr di zucchero
150 gr di mandorle macinate
140 gr di farina 00
50 gr di burro fuso
10 gr di bicarbonato
2 uova
2 cucchiai di succo di limone
1 cucchiaio di rum
! bustina di zucchero vanigliato
1 pizzico di scorza di limone grattugiata
1 bustina di spezie per pan pepato (8-10 gr)
oppure
3 gr di cannella, 3 gr di chiodi di garofano, e se disponibili 1 gr di anice, 1 gr di zenzero macinato, 1 gr di cardamomo

-Altro
latte per spennellare

Preparazione

Scaldate in un pentolino il miele insieme allo zucchero, mescolando fino a che quest’ultimo non si sarà completamente sciolto.
Lasciate raffreddare brevemente.

Su una spianatoia mescolate la farina di segale con la farina, le mandorle macinate finemente, il bicarbonato, le spezie, lo zucchero vanigliato e la scorza di limone.
Successivamente unite le uova, il rum, il succo di limone ed il burro fuso alle farina, quindi aggiungete anche il miele e lavorate l’impasto per alcuni minuti, fino ad ottenere una pasta liscia e omogenea.
Copritela con della pellicola trasparente e fate riposare in frigorifero per almeno 12 ore.

Trascorso questo tempo tirate la pasta fuori dal frigo e lasciatela a temperatura ambiente per 20-30 minuti.
Impastate brevemente, quindi stendete la pasta con un mattarello, in modo da ottenere uno spessore di circa 8 mm.
Con degli stampini ottenete le forme che desiderate, adagiatele su una placca foderata con carta da forno e spennellate la superficie con il latte.

Cuocete in forno preriscaldato a 180 gradi per 6 minuti circa.

Sfornate i Lebkuchen e lasciateli raffreddare prima di decorarli.

Suggerimenti

  • Potete sostituire le spezie in base alle vostre preferenze, creando una ricetta personale; ricordate però di mantenere come base la cannella e i chiodi di garofano
  • A piacimento possono essere aggiunti all’impasto 50 gr di frutti canditi tritati finemente
  • Fate molta attenzione alla cottura: se cotti troppo diventeranno duri
  • Prestate attenzione anche ai tempi di cottura: biscotti di diverse dimensioni possono avere tempi di cottura leggermente diversi
  • A piacere decorate i Lebkuchen con mandorle, noci o nocciole prima di infornarli
  • Una volta cotti potete glassarli con cioccolato o glassa allo zucchero