Difficoltà: apple apple
Tempo: watch watch
Porzioni: fork_and_knife 4 persone

Il Kaiserschmarren, famoso piatto di origine austriaca composto da una “frittata” dolce sbriciolata e servita con marmellata, presenta moltissime varianti. Il Kaiserschmarren alle castagne viene preparato aggiungendo all’impasto castagle lessate e sminuzzate (o passate al setaccio), ed è spesso accompagnato da composta di prugne oppure marmellata di prugne.




Ricetta Kaiserschmarren alle Castagne

Ingredienti

150 gr di castagne bollite e sminuzzate
150 ml di latte
150 gr di farina
40 gr di zucchero
6 uova
1 cucchiaio di rum
1/2 bustina di zucchero vanigliato
1 pizzico di sale

-Altro
marmellata o composta di prugne
qualche castagne cotta
zucchero a velo
burro

Preparazione

Separate i tuorli dagli albumi.
In un recipiente mescolate con una frusta i tuorli ed il latte con lo zucchero vanigliato ed il rum.
Unite la farina setacciatae e lavorate fino ad ottenere composto liscio.
Sbattete leggermente le chiare con un pizzico di sale, e poi montatele a neve con lo zucchero.
Incorporateli quindi alla massa.

In una padella sciogliete una noce di burro e versate un poco dell’impasto del kaiserschmarrn.

Cuocete a fuoco moderato per un paio di minuti, facendo attenzione che la parte sotto non bruci.
Aiutandovi con una paletta girate la frittata, e continuate la cottura per qualche minuto, abbassando il fuoco nel caso tenda a scurirsi troppo.

Quando l’impasto sarà cotto, spezzettatelo con una forchetta in modo da ottenere dei pezzi non troppo grossi.
Aggiungete una noce di burro ed una spolverata di zucchero a velo, e fate saltare il Kaiserschmarrn per qualche secondo a fuoco vivace.

Trasferite il tutto su un piatto e tenete al caldo mentre ripetete l’operazione con la massa rimanente.

Spolverate il Kaiserschmarren alle castagne con abbondante zucchero a velo ed accompagnate con la marmellata e castagne sbriciolate.

Suggerimenti

  • Potete anche utilizzare 100 ml di latte e 100 ml di panna
  • A piacere potete aggiungere all’impasto una mela a pezzetti
  • Sostituite una piccola parte della farina con farina di castagne per accentuare il sapore
  • Fate attenzione durante la cottura, quando versate la pasta nella padella il fuoco deve essere alto, ma va poi abbassato per non risciare di bruciare la parte inferiore prima di girare la frittata
  • Consiglio di cuocere poco impasto alla volta, se non addirittura una porzione alla volta
  • Per voltare più facilmente la frittata, potete dividerla a metà o in quarti
  • Volendo, dopo aver cotto leggermente da entrambe le parti la frittata, si può ultimare la cottura in forno a 200 gradi per 3-5 minuti
  • Il Kaiserschmarren alle castagne può anche essere servito con della marmella di mirtilli rossi o altre marmellate e compste