Difficoltà: apple
Tempo: watch watch
Porzioni: fork_and_knife 4 persone

Gli involtini di pancetta alla salsa di soia sono una semplice ricetta della cucina giapponese, e consistono in porri avvolti da fette di pancetta di maiale, cotti in una salsa a base di sakè e salsa di soia, simile a quella usata per gli involtini di manzo e verdure alla salsa di soia. Questi involtini sono ottimi accompagnati, naturalmente, con del riso bollito.




Ricetta Involtini di Pancetta alla Salsa di Soia

Ingredienti

8 fette di pancetta
2 porri
1 cucchiaio di olio di semi

-Condimento
2 cucchiai di salsa di soia
2 cucchiai di sakè
1 cucchiaio di zucchero

Preparazione

Tagliate la parte bianca dei porri a metà per il lungo e poi di nuovo a metà, in modo da ottenere 8 pezzi della lunghezza di circa 10 cm.
Avvolgete ogni pezzo di porro in una fetta di pancetta, formando degli involtini che fermerete con degli stuzzicadenti di legno.

Scaldate l’olio in una padella e fatevi rosolare gli involtini a fiamma media, facendoli dorare da ogni lato.
Toglieteli dalla padella, eliminate il grasso in eccesso, quindi versate in essa la salsa di soia, il sakè e lo zucchero, scaldandoli a fiamma bassa per 1 minuto.
Rimettete gli involtini nella padella e cuoceteli ancora per un paio di minuti, girandoli bene in modo che si insaporiscano nella salsa.
Quando saranno cotti spegnete il fuoco, fateli raffreddare brevemente, eliminate gli stuzzicadenti e tagliateli in pezzi lunghi circa 3 cm.

Disponete gli involtini di pancetta alla salsa di soia su un piatto, versatevi sopra la salsa rimasta e servite.

Suggerimenti

  • Ideale sarebbe utilizzare porri non troppo grandi
  • In mancanza del sakè utilizzate della vodka liscia o della birra scura
  • A piacere aumentate leggermente la quantità di zucchero
  • Se il sugo dovesse asciugarsi troppo aggiungete un’altro cucchiaio di salsa di soia