Difficoltà: apple
Tempo: watch watch
Porzioni: ice_cream 4 persone

L’Île flottante, in italiano isola galleggiante, è un dolce tipico della cucina francese che consiste di una “quenelle” di albume d’uovo montato a neve e cotto nell’acqua (o nel latte), una sorta di meringa soffice che viene poi accompagnata su un letto di crema inglese e decorata a piacere, con salsa al cioccolato, caramello, granella di nocciole, ecc. Può essere consumata come dolce per concludere un pasto, come snack, oppure come colazione.




Ricetta Île Flottante

Ingredienti

-Crema inglese
400 ml di latte
80 gr di zucchero
4 tuorli d’uovo
1 stecca di vaniglia

-Meringhe
4 albumi
30 gr di zucchero

-Altro
salsa al cioccolato o caramello
scaglie di cioccolato o granella di nocciole

Preparazione

Scaldate il latte con la stecca di vaniglia e lascitela in infusione per 10 minuti.

Nel frattempo montate con una frusta elettrica i tuorli e lo zucchero, lavorando il composto finchè non risultera chiaro e spumoso.
Togliete la vaniglia e, mescolando, versate a filo il latte sul composto di uova.
Rimettete il tutto nel pentolino e cuocete la crema a fuoco basso, mescolandola in continuazione.
Dopo poco tempo la schiuma bianca formatasi in superficie tenderà a sparire e la crema comincierà ad addensarsi.
Quando la salsa inizierà a “velare” il cucchiaio toglietela immediatamente dal fuoco e filtratela.
Distribuitela in 4 scodelline o piattini fondi e lasciatela raffreddare leggermente.

In una casseruola portate ad ebolizzione dell’acqua.

Nel frattempo montate gli albumi a neve ferma insieme allo zucchero e, quando saranno belli sodi, aiutandovi con due cucchiai formate delle “quenelle” e tuffatele nell’acqua pochi per volta.
Senza che l’acqua bolla troppo fate cuocere da entrambe le parti le “isole”, per circa 1 minuto.
Scolatele con delicatezza e fatele asciugare su della carta assorbente.

Adagiate gli albumi cotti sulla crema inglese, e servite le Île flottante guarnite a piacere.

Suggerimenti

  • È importante che la crema inglese non bolla; il composto non deve assolutamente superare gli 82 gradi
  • Quando cuocete gli albumi l’acqua deve bollire solo leggermente
  • Alcune ricette prevedono di sostituire l’acqua con del latte aromatizzato alla vaniglia