Difficoltà: apple
Tempo: watch
Porzioni: fork_and_knife 2 persone

Il gyudon è un piatto popolare giapponese molto diffuso tra i giovani e i lavoratori grazie al costo molto basso. È un piatto a base di riso e di carne di manzo tagliata a strisce sottili, e fatta cuocere insieme a cipolle e salsa di soia. Fa parte, insieme al oyakodon e al unagi don, alla “categoria” dei donburi, ovvero piatti a base di riso accompagnati con carne, pesce e verdure.
Insieme al ramen è uno dei piatti più consumati in Giappone.




Ricetta Gyudon

Ingredienti

200 gr di carne di manzo
200 gr di riso
80 gr di cipolla
100 ml di brodo di carne
4 cucchiai di salsa di soia
1 cucchiaio di sake (o vodka)
2 cucchiaini di zucchero di canna

Preparazione

In una pentola cuocete il riso in acqua leggermente salata.
Quando sarà cotto scolatelo e tenetelo al caldo.

Nel frattempo affettate il manzo in fette sottili di circa 5 mm, battetele con un batticarne se necessario.
Successivamente tagliate la carne in modo da ottenere delle stricioline non piu lunghe di 3 cm.

In una padella portate ad ebolizione il brodo con la salsa di soia, il sake e lo zucchero.
Aggiungeteci le cipolle tagliate fini e cuocete a fuoco moderato per qualche minuto.
Unite quindi la carne e fate cuocere, sempre a fiamma moderata, fino a che il sugo non si sarà ridotto quasi del tutto.

Trasferite il riso in 4 ciotole e distribuite su di esso la carne ed il sugo.

Servite il gyudon subito.

Suggerimenti

  • Il carpaccio di carne che si trova nei supermercati è ideale per questa ricetta
  • Molti al posto del sakè usano birra scura, martini dry o vino bianco; su consiglio di un’amica giapponese, noi utilizziamo della vodka liscia