Difficoltà: apple apple
Tempo: watch watch watch
Porzioni: fork_and_knife 4 persone
La Gulaschsuppe è un piatto che trae le sue origini dal Ungheria, dove il Gulasch è una zuppa a base di carne di manzo con patate e carote e paprica. Dall’Ungheria si è poi diffuso in alcune zone limitrofe, come l’Austria, dalla quale poi ha raggiunto l’Italia. In Alto Adige si è diffuso molto, entrato a far parte della cucina tradizionale, dove troviamo due varianti, la Gulaschsuppe, dalla consistenza più liquida simile a una zuppa, ed il Gulasch, più simile ad uno spezzatino, e spesso accompagnato da canederli o Spätzle.




Ricetta Gulaschsuppe

Ingredienti

300 gr di carne di manzo (spalla o roastbeef)
200 gr di patate
1,5 l di brodo di carne
1 cipolla
1-2 cucchiai di paprica
1 cucchiaio di concentrato di pomodoro
1 spicchio d’aglio
1 foglia di alloro
1/2 bicchiere di vino rosso
scorza di limone grattugiata
sale e pepe
cumino
burro

Preparazione

In una pentola fate soffriggere la cipolla tritata finemente in abbondante burro.
Aggiungete quindi la carne di manzo tagliata a dadini e fatela rosolare per bene a fiamma vivace.
Durante questo passaggio la carne tenderà a fare molta acqua, wuando questa si sarà completamente ridotta, insaporite con sale, pepe e abbondante paprica.
Bagnate il tutto con il vino rosso e fate evaporare.
Versate il brodo nella pentola e portate a ebollizione.
Abbassate la fiamma e fate cuocere il tutto per circa 1 ora.

A metà cottura aggiungete le patate pelate e tagliate a dadini, il concentrato di pomodoro, la scorza di limone grattugiata e l’alloro.
Ultimate la cottura e, se troppo liquida, legate la zuppa con un cucchiaio di amido o farina sciolto in poca acqua fredda, aggiunto qualche minuto prima di spegnere il fuoco.

Servite la Gulaschsuppe calda con delle fette di pane tostato.

Suggerimenti

  • Nella ricetta originale del Gulasch, la cipolla viene fatta soffriggere nel lardo
  • Utilizzate 1 oppure 2 cucchiai di paprica in base ai gusti personali
  • A piacere aggiungete alla Gulaschsuppe 2 carote tagliate a dadini a insieme alle patate
  • Potete utilizzare delle patate precedentemente cotte; in questo caso aggiungetele a cottura quasi ultimata