Difficoltà: apple
Tempo: watch
Porzioni: fork_and_knife 4 persone

Il gras’ pistà grasso pestato è una preparazione originaria del territorio mantovano tuttora molto diffusa, nella quale il lardo di maiale viene tritato finemente e insaporito con aglio e prezzemolo, ottenendo una “pasta” spalmabile da servire su fette di polenta abbrustolita. Ottima come antipasto, come stuzzichino o, perchè no, come sostanziosa merenda durante le giornate invernali.




Ricetta Gras’ pistà

Ingredienti

100 gr di lardo
prezzemolo
1 spicchio d’aglio

-Altro
8 fettine di polenta

Preparazione

Su un tagliere tritate molto finemente l’aglio insieme al lardo e al prezzemolo, finchè non ottenete un impasto omogeneo.

Nel frattempo fate abbrustolire a fuoco moderato su una griglia le fette di polenta, finchè non risulteranno ben abbrustolite da entrambi i lati.

Servite il gras pistà spalmandolo sulla polenta caldissima e servite subito.

Suggerimenti

  • Se amate i sapori forti potete aumentare la quantità di aglio
  • Potete preparare il gras’ pistà anche con metà lardo e metà pancetta
  • Per facilitare l’operazione alcuni suggeriscono di riscaldare la lama del coltello prima di tritare il lardo