Difficoltà: apple apple
Tempo: watch watch watch watch
Porzioni: birthday tortiera da 26 cm di diametro

Questa crostata al cioccolato è un dolce delizioso composto da una base di pasta frolla ricoperta da una farcitura preparata con cioccolato fondente e cioccolato bianco. Questa torta è più buona consumata appena preparata, ancora tiepida, accompagnata con abbondante panna montata.




Ricetta Crostata al Cioccolato

Ingredienti

-Pasta frolla
250 gr di farina
100 gr di burro
100 gr di zucchero (o zucchero a velo)
2 uova
1 bustina di vanillina o zucchero vanigliato
1 pizzico di sale
scorza grattugiata di 1/2 limone

-Crema al cioccolato
250 gr di cioccolato fondente
150 gr di cioccolato bianco
100 gr di zucchero
100 gr di burro
3 uova
3 tuorli d’uovo

Preparazione

Preparate la pasta frolla mettendo la farina setacciata su una spianatoia, aggiungete lo zucchero, il burro a pezzetti, lo zucchero vanigliato, il sale, la scorza e le uova al centro della fontana.
Impastate il tutto finché il burro sarà completamente assorbito dall’impasto, e lavorate velocemente fino ad ottenere una pasta liscia.
Avvolgete la pasta frolla nella pellicola trasparente e fate riposare in frigo per 1 ora.

Passato questo tempo su un piano di lavoro infarinato stendete l’impasto fino ad ottenere uno strato alto circa 5 mm.
Rivestite una tortiera da 26 cm di diametro imburrata ed infarinata, creando un bordo di circa 2 cm.

Coprite l’impasto con carta da forno e riempite di fagioli secchi o lenticchie o riso, e cuocete “alla cieca” in forno preriscaldato a 200 gradi per circa 15 minuti.
Sfornate e togliete la carta da forno con i fagioli.

Intanto preparate la crema al cioccolato facendo sciogliere il cioccolato fondente ed il cioccolato bianco sminuzzati a bagnomaria insieme al burro.
Mescolate le uova ed i tuorli insieme allo zucchero fino ad ottenere un composto spumoso, ed unite ad esso la massa di cioccolato fuso.
Una volta ottenuto un composto omogeneo distribuite la crema sulla pasta frolla e cuocete in forno preriscaldato per altri 20 minuti circa.
Togliete dal forno e fate raffreddare su una griglia.

Servite la crostata al cioccolato spolverata con zucchero a velo ed accompagnata con della panna montata.

Suggerimenti

  • Quando unite alle uova il cioccolato fuso, quest’ultimo non deve essere troppo caldo, o cuocerà le uova formando dei grumi
  • La crostata al cioccolato è più buona mangiata tiepida, appena fatta; una volta fredda è possibile riscaldarla con il forno a microonde prima di servirla