Difficoltà: apple apple
Tempo: watch watch
Porzioni: rice circa 600 gr di crema

La crema mousseline è composta da una crema pasticcera ricca di tuorli e zucchero a cui viene aggiunto del burro montato. Il risultato è una crema dal sapore delicato, dalla consistenza simile alla crema di burro, ideale per farcire torte, crostate ed altri dolci.
Utilizzando della crema pasticcera al caffe o al cioccolato, si potranno ottenere altre gustose varinati di questa crema.




Ricetta Crema Mousseline

Ingredienti

-Crema pasticcera
250 ml di latte
80 gr di zucchero
30 gr di farina o fecola
3 tuorli
1 stecca di vaniglia
1 scorzetta di limone

-Altro
300 gr di burro
1 cucchiaio di rum

Preparazione

Preparate la crema pasticcera scaldando in un pentolino il latte con la scorza di limone e la stecca di vaniglia.
Prima che inizi a bollire togliete dal fuoco e lasciate riposare per qualche minuto.
Nel frattempo mescolate con una frusta in un recipiente i tuorli con lo zucchero, la farina e, unendo un goccio di latte per facilitare l’operazione, lavorate fino ad ottenere un composto senza grumi.
A questo punto versate poco per volta il latte caldo filtrato nel composto di tuorli, mescolando continuamente per evitare che si formino grumi.
Rimettete il tutto nel pentolino e cuocete a fiamma moderata, mescolando continuamente con un cucchiaio per evitare che si attacchi.
Quando la crema inizierà ad addensarsi toglietela dal fuoco, passatela al setaccio e trasferitela in un contenitore.
Fatela raffreddare leggermente mescolandola spesso.

Intanto a parte lavorate con una frusta elettrica il burro ammorbidito tagliato a pezzetti, finchè non risulterà cremoso.

Quando la crema pasticcera si sarà raffreddata quasi completamente, unitela poco alla volta al burro, continuando a montare il composto con la frusta elettrica fino ad ottenere una crema omogenea.
In ultimo unite il rum.

Utilizzate la crema mousseline a piacere.

Suggerimenti

  • Il latte non va fatto bollire
  • Mentre la crema è sul fuoco fate molta attenzione perchè tende ad attaccarsi facilmente
  • È importante che la crema pasticcera non sia troppo calda o, aggiungendola al burro lo farà sciogliere; unitela quando avrà raggiunto una temperatura di circa 30-35 gradi
  • Potete conservare la crema mousseline nel frigo ed utilizzarla in seguito, tirandola fuori in anticipo e facendola ammorbidire a temperatura ambiante