Difficoltà: apple apple
Tempo: watch watch
Prozioni: rice circa 500 gr di crema

La crema diplomatica è una crema utilizzata in pasticceria per la guarnizione o la farcitura di vari dolci (es bignè, profiterole, torta diplomatica, ecc), e si ottiene unendo della panna montata alla crema pasticcera. Erroneamente in Italia questa crema viene chiamata crema chantilly, che invece non è altro che panna montata aromatizzata alla vaniglia.




Ricetta Crema Diplomatica

Ingredienti

-Crema pasticcera
250 ml di latte
70 gr di zucchero
35 gr di farina
2 tuorli d’uovo
1 stecca di vaniglia
scorza di limone grattugiata

-Altro
200 ml di panna da montare
2 fogli di gelatina
1 cucchiaio di rum

Preparazione

Preparate la crema pasticcera scaldando il latte con la scorza di limone e la stecca di vaniglia in un pentolino.
In una ciotola mescolate con una frusta i tuorli con lo zucchero, la farina e un goccio di latte, e ottenete un composto senza grumi.
Versate poco per volta il latte caldo (a cui avrete tolto la stecca di vaniglia) nel composto di uova mescolando continuamente per evitare che si formino grumi.
Rimettete il tutto nel pentolino e cuocete a fiamma moderata, mescolando continuamente con un cucchiaio per evitare che si attacchi.

Cuocete finché la crema non raggiunge la consistenza desiderata (circa 10 minuti).
Trasferitela in un recipiente e lasciatela raffreddare.

A bagnomaria, sciogliete i fogli di gelatina insieme al liquore ed incorporateli alla crema pasticcera, mescolando energicamente.

Nel frattempo montate la panna e, quando la massa si sarà raffreddata e inizia a rapprendersi, incorporatela delicatamente.

Utilizzate la crema diplomatica a piacere.

Suggerimenti

  • Al posto della stecca di vaniglia utilizzate zucchero vanigliato o vanillina
  • L’aggiunta della gelatina serve per non fare smontare la crema se conservata a lungo; se consumata in poco tempo potete evitare questo passaggio
  • Mentre la crema pasticcera è sul fuoco fate molta attenzione perchè tende ad attaccarsi facilmente
  • Potete ottenere una crema diplomatica al caffè aggiungendo una tazzina di espresso prima di incorporare la panna