Difficoltà: apple
Tempo: watch watch
Porzioni: fork_and_knife 4 persone

Facili e veloci da preparare, le costolette d’agnello con salsa al rosmarino vengono rosolate velocemente in padella con il rosmarino, successivamente riposte in forno a ultimare la cottura ed infine servite con una salsa preparata con vino bianco e rosmarino.




Ricetta Costolette d’Agnello con Salsa al Rosmarino

Ingredienti

600 gr di carre d’agnello
200 ml di vino bianco
rosmarino fresco
olio d’oliva
burro
senape
sale e pepe

Preparazione

Ricavate dal carrè d’agnello 12/16 costine e battetele leggermente.
Cospargete con sale e pepe e da un lato con un leggero strato di senape.

In una padella scaldate un filo d’olio, quindi insieme ad abbondante rosmarino fate rosolare le costolette a fuoco vivace per circa 10 minuti, girandole alcune volte in modo che risultino ben dorate da entrambi i lati.

Togliete la carne dalla padella e riponetela nel forno caldo ma spento a riposare.

Nel frattempo preparate la salsa, facendo sfumare la padella utilizzata per la cottura con il vino bianco.
Successivamente, a fuoco basso, fate ridurre il liquido, aggiungendo ulteriore rosmarino ed insaporendo con sale e pepe.

Quando sarà quasi pronta, togliete le costine dal forno ed adagiatele sui piatti, versate nella salsa i succhi che avranno rilasciato e raffinatela con una noce di burro.

Servite le costolette d’agnello accompagnate con la salsa al rosmarino.

Suggerimenti

  • Volendo prima della cottura potete cospargere la carne di olio e rosmarino e lasciarle insaporire per 30 minuti (o meglio 1 ora)
  • Per ottenere una salsa più cremosa legatela con poco amido sciolto in acqua fredda
  • Durante la cottura dalle costolette potrebbe uscire del sangue che, andandosi a depositare sulla padella, si brucerà; se presente toglietelo dalla padella prima di preparare la salsa
  • La carne di agnello deve essere cotta “al rosa”, ovvero ancora rosa all’interno; se cotta troppo si seccherà