Difficoltà: apple
Tempo: watch watch
Porzioni: fork_and_knife 4 persone

Le costolette di agnello alla menta sono un secondo piatto a base di carne semplice e veloce. Per prima cosa si mettono brevemente in infusione le costine con delle foglie di menta dopo di che, una volta cotte, si prepara una salsa con panna e menta.




Ricetta Costolette di Agnello alla Menta

Ingredienti

700 gr di carrè d’agnello
120 ml di panna fresca
1 mazzetto di menta
1/2 bicchiere di vino bianco
olio EVO
burro
sale e pepe

Preparazione

Ricavate dal carrè d’agnello 12/16 costine.
Battetele leggermente, adagiatele su un piatto, salate, pepate e cospargete con un filo d’olio e qualche foglia di menta.
Lasciate in infusione per almeno 30 minuti.

Scaldate una padella e fate sciogliere poco burro, adagiate la carne e cuocetela a fuoco moderato per circa 10 minuti, girandole in modo che risultino ben rosolate da entrambi i lati.
Una volta cotte trasferitele in un piatto e lasciatele riposare in forno caldo ma spento.

Nel frattempo preparate la salsa alla menta: sfumate il fondo di cottura con il vino bianco e lasciate evaporare per un paio di minuti, quindi unite le foglie di menta sminuzzate ed in ultimo la panna.
Fate ridurre la salsa per qualche istante a fuoco basso.

Togliete le costine d’agnello dal forno e distribuitele sui piatti.
Versate nella salsa i succhi che avranno rilasciato e, se necessario, aggiustate di sapore.

Servite le costolette di agnello alla menta cosparse con la salsina, e decorando il piatto con qualche fogliolina di menta.

Suggerimenti

  • Durante la cottura le costine tenderanno a perdere del sangue che, adagiandosi sul fondo della padella, brucerà; togliete eventuali impurità prima di preparare la salsa
  • La carne di agnello deve essere cotta “al rosa”, ovvero ancora rosa all’interno; se cotta troppo si seccherà